This website adheres to the EU Regulation /679, commonly known as GDPR. We use technical and third-party cookies to customize contents and ads, to provide social media features and to analyze our traffic. For more information, read the cookie policy and privacy policy.

News 2020

10 Italian TV series to watch at least once in a lifetime

| ON.Techprincess.it

ON.Techprincess.it - Article - 10 Italian TV series to watch at least once in a lifetime - Page 01 ON.Techprincess.it - Article - 10 Italian TV series to watch at least once in a lifetime - Page 02 ON.Techprincess.it - Article - 10 Italian TV series to watch at least once in a lifetime - Page 03 ON.Techprincess.it - Article - 10 Italian TV series to watch at least once in a lifetime - Page 04

Plus icon Show all screenshots [18]

Italy flag United Kingdom flag Show/hide the transcription and the translation.

Cinema e Serie TV Featured

10 Serie TV italiane da vedere almeno una volta nella vita

Appassionati di "made in Italy"? Ecco alcuni titoli che fanno al caso vostro!

⏱ 7 min

by Anna Montesano

Nell'epoca di Netflix, Amazon Prime Video e Apple Tv+, i contenuti a nostra disposizione sono davvero tantissimi. Le piattaforme streaming ci danno oggi la possibilità di ammirare contenuti che arrivano anche da molto lontano, spesso dimenticando il “made in Italy”. Tra passato e presente, sono infatti tanti i titoli nati nel nostro paese degni di nota e, dunque, meritevoli di un'attenta visione e invece spesso sottovalutati o dimenticati. Che sia per sorridere, per commuoversi o per rimanere in tensione sino alla fine, se siete alla ricerca di una lista serie TV italiane davvero imperdibili, questo è l'articolo che fa per voi.


Le migliori serie tv italiane che dovresti guardare


Abbiamo infatti selezionato una lista di 10 titoli - alcuni recentissimi, altri di qualche anno fa - che spaziano dalla commedia al thriller, fino a temi adolescenziali. Scopriamola!

Boris



La nostra avventura tra le serie tv italiane imperdibili inizia con Boris, prodotta dal al . Sottotitolata La fuori serie italiana, Boris porta in scena il dietro le quinte di un set televisivo nel quale si sta girando una fittizia fiction televisiva italiana, Gli occhi del cuore 2. Lo spettatore assiste infatti alla realizzazione di una sitcom di basso livello, il tutto attraverso le particolari azioni di una troupe improbabile ma assolutamente irresistibile.


Nel la serie ha avuto anche una trasposizione cinematografica, Boris - Il film. Nello show Alessandro è un ragazzo, appassionato di spettacolo, che sembra realizzare il suo sogno quando riesce a entrare nella produzione della fiction televisiva Gli occhi del cuore 2, seppur solo come stagista. Ben presto si rende però conto che il mondo del piccolo schermo non è tutto rose e fiori, soprattutto quando entra a contatto con persone che lo porteranno a perdere la pazienza con grande facilità!




Gomorra



Gomorra è una serie televisiva italiana di genere criminale trasmessa per la prima volta nel su Sky Italia. Liberamente ispirata all'omonimo best seller di Roberto Saviano, la serie racconta le gesta di camorristi, spacciatori di droga, che agiscono nella periferia di Napoli, Scampia. Lo show nelle varie stagioni, fino ad ora quattro, tocca vari argomenti della criminalità organizzata.


I protagonisti principali sono Ciro Di Marzio (sulla cui storia è uscito anche un film spin-off) e Gennaro Savastano, interpretati rispettivamente da Marco D'Amore e Salvatore Esposito. I due vivranno momenti forti e contrastanti che li porteranno dall'essere acerrimi nemici a stringere un legame fortissimo. Alle loro storie si intrecceranno e svilupperanno le vite di tanti, oltre a situazioni drammatiche e scelte spesso drastiche. Nel la serie è stata venduta in 170 paesi, raggiungendo un successo che andava oltre le aspettative dei registi. Un riconoscimento importante per un racconto molto dettagliato delle varie dinamiche che muovono la criminalità organizzata. La quinta stagione di Gomorra dovrebbe entrare in produzione tra l'inizio e la fine dell'estate, e dovrebbe essere anche l'ultima, per il momento.




Skam Italia



Continuiamo la nostra lista di serie tv italiane con Skam Italia. Si tratta di una webserie del creata da Ludovico Bessegato per TIMvision, prodotta da Cross Productions, disponibile anche su Netflix. Racconta della vita giornaliera di alcuni studenti, di un liceo di Roma. La serie viene cancellata il , per poi essere rinnovata per una quarta stagione nell'autunno dello stesso anno.


Nella quarta stagione di Skam Italia, Sana, interpretata da Beatrice Bruschi, affronterà delle situazioni che le causeranno una crisi profonda. La ragazza italiana, musulmana praticante, con genitori di origine straniera era riuscita a trovare un equilibrio con le sue compagne di scuola al liceo e la società italiana dopo anni. La protagonista sarà costretta a trovare un nuovo equilibrio per riuscire a coniugare il suo sentimento per Malik, un amico del fratello con cui è sbocciato un feeling importante.




Diavoli



Diavoli è una serie televisiva italiana, britannica e francese del , tratta dall'omonimo romanzo di Guido Maria Brera. È ambientata a Londra e racconta i retroscena della crisi finanziaria europea attraverso la storia del trader italiano Massimo de Ruggero, interpretato da Alessandro Borghi, che ha conquistato con i propri sacrifici una posizione di potere nell'ambito della finanza, seguendo i consigli di Dominic Morgan (Patrick Dempsey), il direttore di una delle più potenti banche del mondo, la New York-London Investment Bank. Quando Massimo viene coinvolto in uno scandalo che vede la sua ex-moglie implicata come escort, Dominic gli nega la promozione. L'uomo inizierà allora una battaglia alla ricerca della verità che lo costringerà a scelte difficili.


Il , durante la presentazione della serie, è stata ufficializzata la seconda stagione. La prima, composta da 10 episodi, è attualmente ancora in programmazione su Sky.




Romanzo criminale - La serie



Tra le serie tv italiane imperdibili impossibile non citare Romanzo criminale. Si tratta di uno show basato sull'omonimo romanzo del giudice Giancarlo De Cataldo e ne rappresenta il secondo adattamento dopo il film diretto da Michele Placido. Composta da due stagioni, la prima da dodici episodi e la seconda da dieci, racconta di amori, affari, ansie, amicizie, faide e rancori, che accompagnano i criminali protagonisti.


Il Libanese, il Freddo, il Dandi e Patrizia rincorrono per quasi quindici anni, dal al , un sogno: conquistare Roma. La prima stagione della serie dà ampio spazio alla alle imprese criminose della banda della Magliana. Nella seconda viene approfondito ciò che invece si nasconde dietro al crimine.




The Young Pope



The Young Pope è una serie televisiva di genere drammatico ideata e diretta da Paolo Sorrentino. È caratterizzata da un cast internazionale, che vede nomi come Jude Law, Diane Keaton, Silvio Orlando, Cécile de France e James Cromwell. Si tratta della prima, e ad oggi unica, serie televisiva italiana ad essere stata candidata agli Emmy e ai Golden Globe.


La serie, che al momento si divide in due stagioni, vede protagonista Lenny Belardo, un giovane cardinale statunitense, mite e dal peso politico quasi nullo. Abbandonato in orfanotrofio in tenera età, Lenny è tormentato da questo episodio tanto da sviluppare un rapporto molto turbolento con la fede e con Dio. Viene eletto pontefice dal collegio cardinalizio, che crede di avere individuato una pedina da poter manovrare come vuole. Tuttavia Lenny, salito al soglio col nome pontificale di Pio XIII, si dimostrerà un Papa controverso e per nulla incline a farsi condizionare, machiavellico e manipolatore. La serie sequel prende il nome di The New Pope ed è approdata su Sky Atlantic a .




Il commissario Montalbano



Impossibile non citare le avventure di Salvo Montalbano tra le serie tv italiane da vedere almeno una volta nella vita. Il commissario Montalbano è una serie televisiva prodotta dal e trasmessa dalla Rai. Tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, racconta le vicende del commissario di polizia interpretato da Luca Zingaretti nell'immaginaria cittadina siciliana di Vigata. Quest'ultimo è alle prese, in ogni episodio, con crimini di mafia, omicidi e rapimenti, oltre a vari casi di malaffare della località siciliana. Grazie ad un particolare fiuto, Montalbano riesce sempre a trovare la pista risolutiva. A livello di audience la serie ha ottenuto risultati eccellenti. Ad oggi sono stati girati 36 episodi suddivisi su 14 stagioni.


La serie ha avuto negli anni un successo tale da essere poi proposta in oltre sessanta Paesi in tutto il mondo. Nel , inoltre, è stato proposto anche il prequel della serie, intitolata Il giovane Montalbano, incentrata su Salvo (Michele Riondino) neo commissario di Vigata.




L'amica geniale



L'amica geniale è una serie TV italiana creata da Saverio Costanzo. Trasposizione dell'omonima serie di romanzi di Elena Ferrante, narra dello speciale legame che unisce Elena Greco e Raffaella Cerullo, due bambine degli che crescono in un rione povero di Napoli. Al momento sono due le stagioni trasmesse dalla Rai ma è stata già annunciata una terza. Il rapporto tra Lenù e Lila viene sviluppato in tutte le sue sfaccettature: le due bambine crescono nello stesso quartiere ma sono destinate a prendere strade diverse. Il loro è però un legame talmente forte che, anche di fronte alle varie vicissitudini che le separeranno ad un certo punto della loro vita, il filo rosso che le unisce continuerà a non spezzarsi.


La serie ha ottenuto un grandissimo successo ed è stata venduta in 162 paesi, raggiungendo così una diffusione mondiale. Un dato che certifica il successo della serie, andata in onda fino ad ora con due stagioni con la terza in cantiere, che racconta in maniera dettagliata la vita dell'epoca, anni e . Tante le lingue in cui è stato tradotto, tra le quali l'arabo, contribuendo ad alimentare il turismo nella città partenopea. Il New York Times ha inaugurato la rubrica “Cosa fare nella Napoli di Elena Ferrante”.


Di recente è stata annunciata una nuova serie tratta dall'ultimo romanzo di Elena Ferrante per Netflix.




Sandokan



Continuiamo il viaggio tra le serie TV italiane con Sandokan. Probabilmente non all'altezza dei titoli finora elencati, (c'è anche da dire che di anni ne sono trascorsi), eppure le avventure della Tigre della Malesia sono ad oggi uno di quei prodotti storici che hanno segnato l'immaginario. Con un tuffo nel passato al suon di “Sandokan Sandokan Giallo il sole la forza mi dà” e dunque un po' di nostalgia, ricordiamo che il personaggio interpretato da Kabir Bedi è il protagonista di numerosi romanzi d'avventura del ciclo dei pirati della Malesia, creato dal celebre scrittore veronese di romanzi d'avventura Emilio Salgari.


Il pirata, che combatte eroicamente contro il colonialismo britannico, è un eroe puro. Mosso da un odio inguaribile nei confronti degli inglesi e del Raja bianco James Brooke - acerrimo nemico dei pirati e responsabile dalla strage della sua famiglia - lotta con ogni mezzo per la libertà del suo minuscolo regno, l'isola di Mompracem, minacciata, invasa dal nemico e, infine, riconquistata.




1992



Concludiamo la nostra lista di serie TV tutte italiane con 1992. Creata da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, nasce da un'idea di Stefano Accorsi, che l'ha descritta come un affresco dell'Italia degli , quando esplose - appunto nel - il caso di Tangentopoli. I principali interpreti della serie sono lo stesso Accorsi, Tea Falco, Miriam Leone, Guido Caprino, Domenico Diele, Antonio Gerardi ed Alessandro Roja.


Nell'anno che segnerà un cambiamento importante della storia d'Italia, tra Milano e Roma si intrecciano le vicende di sei persone di diversa estrazione. Si tratta di Leonardo Notte, Pietro Bosco, Veronica Castello, Luca Pastore, Beatrice “Bibi” Mainaghi, Rocco Venturi e Antonio Di Pietro. La serie è stata presentata al Festival internazionale del cinema di Berlino e accolta positivamente dalla stampa internazionale, tra cui Variety e Le Monde. A 1992 sono seguite altre 2 stagioni: 1993 e 1994.



Finisce qui la nostra selezione di serie TV italiane. Quale vi ha convinto di più? E quale aggiungereste alla lista? Fatecelo sapere con un commento!

Cinema and TV Series Featured

10 Italian TV series to watch at least once in a lifetime

Passionate abou "made in Italy"? Here are some titles that are right for you!

⏱ 7 min

by Anna Montesano

In the era of Netflix, Amazon Prime Video and Apple Tv+, the contents at our disposal are really many. Streaming platforms now give us the opportunity to admire contents that comes from very far away, often forgetting the “made in Italy”. Between past and present, there are in fact many titles born in Italy worthy of note and, therefore, deserving of a careful vision and instead often underestimated or forgotten. Whether it's to smile, to be moved or to stay in tension until the end, if you are looking for a list of truly unmissable Italian TV series, this is the article right for you.


The best Italian TV series you should watch


We have in fact selected a list of 10 titles - some very recent, others from a few years ago - ranging from comedy to thriller, to teenage themes. Let's find out!

Boris



Our adventure among the unmissable Italian TV series begins with Boris, produced from to . Subtitled The Italian off series, Boris brings to the stage the behind the scenes of a TV set in which is being shot a fictional Italian TV drama, Gli occhi del cuore 2 (The eyes of the heart 2). The viewer in fact sees the creation of a poor quality sitcom, all through the particular actions of an unlikely but absolutely irresistible troupe.


In the series has also had a cinematographic adaptation, Boris - The movie. In the show Alessandro is a boy, passionate about entertainment, who seems to realize his dream when he manages to enter the production of the television drama Gli occhi del cuore 2 (The eyes of the heart 2), albeit only as an intern. However he soon realizes that the world of the small screen is not idyllic, especially when he comes into contact with people who will lead him to lose the patience with great facility!




Gomorra (Gomorrah)



Gomorra (Gomorrah) is a crime Italian television series broadcast for the first time in on Sky Italy. Freely inspired by the homonym best seller by Roberto Saviano, the series tells the exploits of Camorra members, drug dealers, who operate in the suburbs of Naples, Scampia. The show in the various seasons, so far four, tells about various topics of the organized crime.


The main protagonists are Ciro Di Marzio (on whose story was also released a spin-off movie) and Gennaro Savastano, interpreted respectively by Marco D'Amore and Salvatore Esposito. The two will experience strong and contrasting moments that will lead them from being fierce enemies to forging a very strong bond. Their stories will intertwine and develop the lives of many, as well as dramatic situations and often drastic choices. In the rights to the series have been sold in 170 countries, achieving a success that went beyond the directors' expectations. An important recognition for a very detailed account of the various dynamics that move the organized crime. The fifth season of Gomorra should go into production between the beginning and the end of the summer, and should also be the last one, for the moment.




Skam Italia (Skam Italy)



We continue our list of Italian TV series with Skam Italia (Skam Italy). It's a webseries of created by Ludovico Bessegato for TIMvision, produced by Cross Productions, also available on Netflix. It tells of the daily life of some students, of a high school in Rome. The series is deleted on , to then be renewed for a fourth season in the autumn of the same year.


In the fourth season of Skam Italia (Skam Italy), Sana, played by Beatrice Bruschi, will face some situations that will cause her a deep crisis. The Italian girl, practicing Muslim, with parents of foreign origin had managed to find a balance with her high school classmates and Italian society after years. The protagonist will be forced to find a new balance to be able to combine her feeling for Malik, a friend of her brother with whom an important feeling has blossomed.




Diavoli (Devils)



Diavoli (Devils) is an Italian, British and French television series of , taken from the homonym novel by Guido Maria Brera. It's set in London and tells the behind the scenes of the European financial crisis through the story of the Italian trader Massimo de Ruggero, interpreted by Alessandro Borghi, which has conquered with his own sacrifices a position of power in finance, following the advices of Dominic Morgan (Patrick Dempsey), the director of one of the most powerful banks in the world, the New York-London Investment Bank. When Massimo gets involved in a scandal that sees his ex-wife implicated as an escort, Dominic denies him the promotion. The man will then start a battle in search of the truth that will force him to make difficult choices.


On , during the presentation of the series, has been made official the second season. The first, consisting of 10 episodes, is currently still in scheduling on Sky.




Romanzo criminale - La serie (Criminal Romance - The series)



Between the unmissable Italian TV series must be mentioned Romanzo criminale (Criminal Romance). It's a show based on the homonym novel of the judge Giancarlo De Cataldo and it represents the second adaptation after the movie directed by Michele Placido. Composed of two seasons, the first of twelve episodes and the second of ten, it tells of loves, business, anxieties, friendships, feuds and grudges, which accompany the criminal protagonists.


The Libanese, the Freddo, the Dandi and Patrizia chase for nearly fifteen years, from to , a dream: to conquer Rome. The first season of the series gives ample space to the criminal ventures of the Magliana gang. The second examines what is hidden behind the crime.




The Young Pope



The Young Pope is a drama television series created and directed by Paolo Sorrentino. It's characterized by an International cast, including actors as Jude Law, Diane Keaton, Silvio Orlando, Cécile de France and James Cromwell. It's the first, and until today unique, Italian television series to have been nominated for Emmy and Golden Globe awards.


The series, which is currently divided into two seasons, has as protagonist Lenny Belardo, a young American cardinal, gentle and with almost zero political weight. Abandoned in an orphanage when he was a child, Lenny is tormented by this episode so much that he develops a very turbulent relationship with faith and with God. He was elected pontiff by the college of cardinals, who believes to have identified a pawn to be maneuvered as it wishes. However Lenny, who rose to the throne with the pontifical name of Pio XIII, will prove to be a controversial Pope and not at all inclined to be influenced, Machiavellian and manipulator. The sequel series is titled The New Pope has been broadcast on Sky Atlantic in .




Il commissario Montalbano (The commissioner Montalbano)



Impossible not to mention the adventures of Salvo Montalbano among the Italian TV series to watch at least once in a lifetime. Il commissario Montalbano (The commissioner Montalbano) is a television series produced since and transmitted by Rai. Based on the novels by Andrea Camilleri, it tells the stories of the police commissioner played by Luca Zingaretti in the imaginary Sicilian town of Vigata. The latter is struggling, in every episode, with mafia crimes, murders and kidnappings, as well as various cases of crime in the Sicilian town. Thanks to a particular flair, Montalbano always manages to find the resolutive lead. In terms of audience the series has achieved excellent results. Until today 36 episodes spread over 14 seasons have been shot.


The series has been so successful over the years that it has been broadcast in over sixty countries around the world. In , furthermore, has also been proposed the prequel to the series, entitled Il giovane Montalbano (The young Montalbano), focused on Salvo (Michele Riondino) new commissioner of Vigata.




L'amica geniale (My Brilliant Friend)



L'amica geniale (My Brilliant Friend) is an Italian TV series created by Saverio Costanzo. Transposition of the homonymous series of novels by Elena Ferrante, tells of the special bond that unites Elena Greco and Raffaella Cerullo, two girls of the who grow up in a poor neighborhood of Naples. There are currently two seasons broadcast by Rai but a third one has already been announced. The relationship between Lenù and Lila is developed in all its facets: the two girls grow up in the same neighborhood but are destined to take different paths. Theirs, however, is such a strong bond that, even in front of the various vicissitudes that will separate them at a certain point in their lives, the red thread that unites them will continue to not break.


The series has achieved a great success and it has been sold in 162 countries, thus reaching a worldwide diffusion. A data that certifies the success of the series, which has aired until now with two seasons and with the third that will be shot, which tells in the detail the life of the time, and . It has been translated into many languages, including Arabic, helping to increase the tourism in the Neapolitan city. The New York Times has introduced the column “Cosa fare nella Napoli di Elena Ferrante (What to do in Elena Ferrante's Naples)”.


It has recently been announced a new series based on the latest novel by Elena Ferrante for Netflix.




Sandokan



Let's continue the journey between the Italian TV series with Sandokan. Probably not on the same level of the titles listed so far, (it must also be said that several years have passed), yet the adventures of the Tigre della Malesia (Tiger of Malaysia) are still one of those historical products that have marked the imagination. With a blast from the past with the theme “Sandokan Sandokan Yellow the sun gives me strength” and therefore a bit of nostalgia, we remember that the character played by Kabir Bedi is the protagonist of several adventure novels in the Malaysian pirate cycle, created by the famous from Verona writer of adventure novels Emilio Salgari.


The pirate, that heroically fights against British colonialism, is a pure hero. Moved by an incurable hatred towards the British and the white Raja James Brooke - fierce enemy of the pirates and responsible for the slaughter of his family - he fights by all means for the freedom of his tiny kingdom, the island of Mompracem, threatened, invaded by the enemy and, finally, reconquered.




1992



We conclude our list of all Italian TV series with 1992. Created by Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi and Stefano Sardo, it borns from an idea of Stefano Accorsi, who has described it as a fresco of Italy in , when it exploded - precisely in - the case of Tangentopoli (Bribesville). The main actors of the series are the same Accorsi, Tea Falco, Miriam Leone, Guido Caprino, Domenico Diele, Antonio Gerardi and Alessandro Roja.


In the year that will mark an important change in the history of Italy, between Milan and Rome the stories of six people from different social background intertwine. It's about Leonardo Notte, Pietro Bosco, Veronica Castello, Luca Pastore, Beatrice “Bibi” Mainaghi, Rocco Venturi and Antonio Di Pietro. The series has been presented at Berlin International Film Festival and positively received by the international press, including Variety and Le Monde. After 1992 another 2 seasons were made: 1993 and 1994.



Ends here our selection of Italian TV series. Which one has convinced you the most? And which one would you add to the list? Let us know with a comment!

List of the news 2020

Last articles of blog

Last news

Merchandising | Buy DVD and gadgets about Boris

Boris - The Italian off series Season 01 Boris 2 Boris 3 Boris The movie (DVD) iPhone Tough Case (Smarmella! by Duperdu) Throw Pillow (Boris TV by swear) Comforter (Sto molto bene - Boris (white) by Warcry4) Classic Mug (A cazzo di cane - Boris by Madalpaca92) Laptop Sleeve (È stato... | Boris by ijijojajo) Mask (F4 BASITO | Serie Tv Italiana Boris by ChiaraKali)

WebmasterCookie policyPrivacy policy

© Boris Italia - . Boris Italia is a fansite about Italian tv series Boris. Since , with joy and passion.

Top