This website adheres to the EU Regulation /679, commonly known as GDPR. We use technical and third-party cookies to customize contents and ads, to provide social media features and to analyze our traffic. For more information, read the cookie policy and privacy policy.

  • Italy flag
  • United Kingdom flag

News 2020

Boris, what happened to the Protagonists of the series Today

| LaScimmiaPensa.com

LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 01 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 02 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 03 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 04 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 05 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 06 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 07 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 08 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 09 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 10 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 11 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 12 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 13 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 14 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 15 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 16 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 17 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 18 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 19 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 20 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 21 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 22 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 23 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 24 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 25 LaScimmiaPensa.com - Article - Boris, what happened to the Protagonists of the series Today - Page 26

Italy flag United Kingdom flag Show/hide the transcription and the translation.

Boris, che fine hanno fatto i Protagonisti della serie Oggi

Boris è terminata ormai dieci anni fa, ma è ora riproposta interamente su Netflix. Andiamo a vedere dove sono finiti i protagonisti della serie oggi.

Di Alberto Dedominicis -



Che fine hanno fatto gli attori di Boris? La serie prodotta a fine decennio scorso è diventata un culto in tutti i sensi (qui trovate la nostra recensione), soprattutto vista la curiosa ascesa alla popolarità della serie, che ha avuto come sua maggiore catalisi di successo la pirateria online. Diamo un'occhiata a dove si trovano ora i principali membri del cast.


Alessandro (Lo Stagista) - Alessandro Tiberi



Alessandro Tiberi è Alessandro in Boris


Tiberi, che ricorderete nei panni dell'ambizioso stagista, nonché protagonista della serie, Alessandro, ha militato da allora principalmente in ambito cinematografico. Dopo il suo ruolo in Boris - il Film, ha lavorato con Paolo Genovese nel suo film Immaturi (), e nel relativo seguito Immaturi - il Viaggio ().


Il ruolo di maggior spicco è però in To Rome With Love (), film di Woody Allen, in cui interpreta Antonio, uno dei protagonisti. Sempre nel è il personaggio principale in Workers - Pronti a tutto di Lorenzo Vignolo.


Ha avuto diversi ruoli secondari in film come Pazze di me (), Storie Sospese (), Nove lune e mezza () e Tu mi nascondi qualcosa (). In ambito televisivo ha interpretato Franco Migliacci nella miniserie su Domenico Mudugno, Volare (), ed era nel cast principale di Tutto può succedere (-).



Renato Ferretti (ll Regista) - Francesco Pannofino



Francesco Pannofino è René Ferretti in Boris


Dopo aver interpretato il disilluso regista televisivo in Boris, Francesco Pannofino ha continuato la sua già proficua carriera come doppiatore e attore.


Tra i principali attori da lui doppiati ricordiamo Denzel Washington, George Clooney e Philip Seymour Hoffman. Ha prestato inoltre la voce a numerosi audio-libri, principalmente ai romanzi della saga di Harry Potter.


Tantissimi anche i ruoli al cinema e in televisione. Fra i film a cui a preso parte dopo Boris, possiamo trovare:




Arianna (L'Assistente alla Regia) - Caterina Guzzanti



Arianna, René e Stanis in Boris.


Guzzanti ha sempre lavorato in ambito comico, in particolare nella sketch-comedy e nella parodia (spesso di stampo politico). Dopo Boris ha partecipato principalmente a programmi televisivi satirici, come Un due tre stella (), condotto dalla sorella Sabina Guzzanti e La prova dell'otto (), che ha condotto lei stessa.


Caterina Guzzanti ha collezionato anche diverse apparizioni al cinema (Nessuno mi può giudicare, Ogni maledetto Natale) e in tv (Dove la trovi una come me?, Come fai sbagli). L'attrice ha portato avanti anche la sua carriera teatrale, con gli spettacoli Il Tempo di Alice () e Due Partite ().



Stanis (Il Divo) - Pietro Sermonti



Pietro Sermonti è Stanis Larochelle in Boris


L'attore, salito alla ribalta, per il suo ruolo in Un Medico In Famiglia (-), è stato protagonista della serie Tutto Può Succedere. È inoltre comparso in diverse commedie quali Confusi e Felici (), Sei mai stata sulla luna (), Terapia di coppia per amanti () e Bentornato Presidente ().


Fra i molti ruoli interpretati al cinema, non possiamo inoltre dimenticare quello di Andrea de Sanctis nella saga di Smetto quando voglio, oltre alla sua interpretazione nel recente Bangla ().



Duccio (Il Direttore della Fotografia) - Ninni Bruschetta



Ninni Bruschetta è Duccio in Boris


L'attore e regista teatrale Ninni Bruschetta ha parlato della sua carriera post-Boris, nel libro del intitolato Manuale dell'attore non protagonista. Nonostante il titolo possa far pensare diversamente, l'artista ha avuto una carriera ricca sia al cinema che in tv, nonostante l'assenza di ruoli da protagonista assoluto.


Costante l'impegno in teatro, dove messo in scena varie opere teatrali tra cui L'ufficio scritto da Giacomo Ciarrapico e Mattia Torre nel , l'Amleto di Shakespeare al Teatro Menotti di Milano nel e Il Giuramento di Claudio Fava nel .



Biascica (Il Capo Elettricista) - Paolo Calabresi



Paolo Calabresi è Biascica in Boris


In molti lo riconosceranno come una delle Iene nel programma di Italia 1, o come il trasformista che impersonò Nicolas Cage per infiltrarsi gratuitamente a partite di calcio del Real Madrid e del Milan. In ogni caso il capo elettricista di Boris, è comparso in numerosi film, interpretando tra l'altro uno dei protagonisti nella trilogia Smetto quando voglio (-) di Sydney Sibilia.


Oltre ad una lunga carriera cinematografica e televisiva, Calabresi ha anche una ricca storia teatrale alle spalle: un attore completo che riesce a passare da Biascica alla tragedia greca.



Itala (La Segretaria di Edizione) - Roberta Fiorentini



Roberta Fiorentini è Itala in Boris


La rinomata attrice romana, purtroppo, ci ha lasciati il dell'anno scorso. La ricordiamo ovviamente nei panni di Itala, la segretaria di edizione di Boris, ma è d'obbligo citare alcune delle sue interpretazioni di maggior spessore drammatico, come quello in L'amico di famiglia () di Paolo Sorrentino o in Un matrimonio da favola () di Carlo Vanzina.



Sergio (Il Direttore di Produzione) - Alberto di Stasio



Di Stasio si è discostato dal grande e piccolo schermo, comparendo in ruoli di supporto solo in un paio di film: Pecore in erba () e Il tutto fare ().


Continua però la sua carriera teatrale che lo ha portato a lavorare negli anni con i maggiori registi italiani e diventando egli stesso regista apprezzato. Non solo, Alberto di Stasio si è anche dato all'insegnamento dell'arte recitativa.



Lorenzo (Lo Schiavo) - Carlo De Ruggieri



Carlo De Ruggieri è Lorenzo in Boris


Carlo De Ruggieri ha proseguito la sua carriera fra cinema e tv, comparendo sporadicamente in ruoli secondari in film come Che Strano Chiamarsi Federico () di Ettore Scola, Una gita a Roma () e Metti la nonna in freezer ().


In televisione è comparso recentemente nella serie Imma Tataranni (-oggi), in Camera Café e in Liberi Tutti (-oggi), oltre che nello show di Serena Dandini The Show Must Go Off ().



Lopez (Il Delegato di Rete) - Antonio Catania



Antonio Catania, dopo Boris, ha continuato a coltivare la sua già importantissima carriera, fra cinema e teatro. Tra il e il ha recitato in tournée nella commedia teatrale Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa, regia di Gianluca Guidi, oltre ad aver preso parte a numerosi lungometraggi.



Corinna Negri (La Star) - Carolina Crescentini



Carolina Crescentini è Corinna in Boris


Crescentini è stata attivissima nell'ultimo decennio. Dal , anno in cui ha vinto il premio Giuseppe De Santis come migliore attrice emergente dell'anno e ha posato per Playboy, ha recitato in numerosi film.


Già nel compare in Mine Vaganti di Ozpetek, e nel riceve una nomination al Nastro d'argento come miglior attrice protagonista per il suo ruolo ne L'industriale di Giuliano Montaldo.


Torna a lavorare con Ozpetek nel per il film Allacciate le cinture, mentre l'anno dopo interpreta Isabetta in Maraviglioso Boccaccio () di Paolo e Vittorio Taviani, adattamento cinematografico del Decamerone.


Nel appare in Beata Ignoranza di Massimiliano Bruno e nel è protagonista del film A casa tutti bene di Gabriele Muccino.



Cristina (La Nuova Star) - Eugenia Costantini



Eugenia Costantini è Cristina in Boris


Attrice sia di cinema che di teatro, la Costantini ha lavorato con Paolo Genovese in Una Famiglia Perfetta () e con il regista austriaco Ernst Gossner nel film La Montagna Silenziosa (), in cui è tra i protagonisti.


Appare poi anche in Meraviglioso Boccaccio () dei fratelli Taviani, in Assolo () di Laura Morante e in Terapia di Coppia per amanti () di Alessio Maria Federici.


Sempre nel ha recitato nell'opera teatrale Dignità autonome di prostituzione. Ricordiamo anche la sua partecipazione al reality show Pechino Express nel .



Karin (Le Cosce) - Karin Proia



Karin Proia è Karin in Boris


Dopo aver militato principalmente in televisione - come in Le tre rose di Eva (-) - il traguardo più importante per la carriera post-Boris di Karin Proia è sicuramente l'esordio alla regia e alla sceneggiatura di un lungometraggio con Una gita a Roma (), con protagonisti Claudia Cardinale e Philippe Leroy.


Il film, tra i tanti riconoscimenti, viene premiato come miglior film straniero al FEFF2016 di Toronto. Da allora ha continuato la sua carriera da autrice realizzando diversi cortometraggi.



Fabiana (La Nuova Attrice) - Angelica Leo



Angelica Leo è Fabiana in Boris


Dopo Boris, l'attrice veneta si è cimentata soprattutto nel teatro, recitando nelle opere Exit () e Il senso della vita di Emma (), entrambe di Fausto Paravidino.



Zachia, Aprea e Max (Gli Sceneggiatori) - Andrea Sartoretti, Valerio Aprea, Massimo De Lorenzo



Gli Sceneggiatori in Boris


Andrea Sartoretti è stato parecchio impegnato in ambito cinematografico. Nel ha recitato in All Cops Are Bastards di Stefano Sollima accanto agli indimenticabili Favino, Nigro e Giallini.


Nel è a Venezia con il film Monte (per il quale si porta a casa il Nastro d'Argento speciale per l'Interpretazione) del regista iraniano Amir Naderi e nel è protagonista del surreale Nevermind di Eros Puglielli.


Valerio Aprea è stato uno dei protagonisti di Smetto quando voglio (). Ha recitato in Moglie e marito (), nell'adattamento del fumetto di Zerocalcare La profezia dell'armadillo () e ne La prima pietra ().


Massimo De Lorenzo ha recitato in vari ruoli secondari in film come Qualunquemente () di Antonio Albanese, C'è chi dice no () di Giambattista Avellino e Pecore in erba () di Alberto Caviglia.

Boris, what happened to the Protagonists of the series Today

Boris ended ten years ago, but now is re-available entirely on Netflix. Let's see what happened to the Protagonists of the series today.

By Alberto Dedominicis -



What happened to the actors of Boris? The series produced at the end of the last decade has become a cult in every sense (here you will find our review), especially given the curious rise to popularity of the series, which has had as its major successful catalysis the online piracy. Let's take a look at where the main cast members are now.


Alessandro (The Intern) - Alessandro Tiberi



Alessandro Tiberi plays Alessandro in Boris


Tiberi, that you will remember as the ambitious intern, as well as the protagonist of the series, Alessandro, since then he has worked mainly in the cinematographic industry. After his role in Boris - The Movie, he worked with Paolo Genovese in his movie Immaturi (The Immature) (), and in the related sequel Immaturi - il Viaggio (The Immature: The Trip) ().


The most prominent role however is in To Rome With Love (), movie by Woody Allen, in which he plays Antonio, one of the protagonists. Always in he's the main character in Workers - Pronti a tutto (Workers - Ready For Anything) by Lorenzo Vignolo.


He played several supporting roles in movies as Pazze di me (Crazy About Me) (), Storie Sospese (Suspended Stories) (), Nove lune e mezza (Nine and a half moons) () e Tu mi nascondi qualcosa (You hide something from me) (). In television he has played Franco Migliacci in the miniseries about Domenico Mudugno, Volare (To fly) (), and was in the main cast of Tutto può succedere (Anything could happen) (-).



Renato Ferretti (The director) - Francesco Pannofino



Francesco Pannofino plays René Ferretti in Boris


After playing the disillusioned television director in Boris, Francesco Pannofino has continued his already successful career as dubber and actor.


Among the main actors he dubbed we remember Denzel Washington, George Clooney and Philip Seymour Hoffman. He has also voiced numerous audio-books, mainly the novels of the saga of Harry Potter.


There are also many roles in cinema and in television. Among the movies in which he played after Boris, we can find:




Arianna (The first Assistant Director) - Caterina Guzzanti



Arianna, René and Stanis in Boris.


Guzzanti has always worked in the comic field, in particular in the sketch-comedy and in the parody (often of political nature). After Boris has mainly participated in satirical television shows, as Un due tre stella (One two three star) (), presented by the sister Sabina Guzzanti and La prova dell'otto (The proof of the eight) (), which she presented.


Caterina Guzzanti has played also several appearances in the cinema (Nessuno mi può giudicare (Escort in Love), Ogni maledetto Natale (Every damned Christmas)) and on TV (Dove la trovi una come me? (Where you can find someone like me?), Come fai sbagli (How you do it, you're wrong - Original format: Fais pas ci, fais pas ça)). The actress has also continued her theatrical career, with the performances Il Tempo di Alice (Alice's Time) () and Due Partite (The Ladies Get Their Say) ().



Stanis (The Star) - Pietro Sermonti



Pietro Sermonti plays Stanis Larochelle in Boris


The actor, become famous for his role in Un Medico In Famiglia (A Doctor in the Family - Original format: Médico de familia) (-), has been protagonist of the series Tutto Può Succedere (Anything Can Happen). He has also played in several comedies such as Confusi e Felici (Happily Mixed Up) (), Sei mai stata sulla luna (Ever Been to the Moon?) (), Terapia di coppia per amanti (Couple therapy for lovers) () and Bentornato Presidente (Welcome back President) ().


Among the many roles played in the cinema, we cannot also forget the one of Andrea de Sanctis in the saga of Smetto quando voglio (I Can Quit Whenever I Want), in addition to his interpretation in the recent Bangla ().



Duccio (The Director of Photography) - Ninni Bruschetta



Ninni Bruschetta plays Duccio in Boris


The actor and theater director Ninni Bruschetta has talked about his career post-Boris, in the book of entitled Manuale dell'attore non protagonista (Survival manual of the supporting actor). Although the title may suggest otherwise, the artist has had a rich career both in cinema and in TV, despite the absence of absolute leading roles.


Constant the commitment in the theater, where he staged various theatrical works including L'ufficio (The office) written by Giacomo Ciarrapico and Mattia Torre in , the Hamlet by Shakespeare at Menotti Theater of Milan in and Il Giuramento (The oath) by Claudio Fava in .



Biascica (The Chief Electrician) - Paolo Calabresi



Paolo Calabresi plays Biascica in Boris


Many will recognize him as one of the Iene (Hyenas) in the show of Italia 1, or as the quick-change man who impersonated Nicolas Cage to attend for free football matches of Real Madrid Club de Fútbol and of A.C. Milan. Anyhow the chief electrician of Boris, has played in numerous movies, interpreting among other things one of the protagonists in the trilogy Smetto quando voglio (I Can Quit Whenever I Want) (-) by Sydney Sibilia.


In addition to a long cinematographic and television career, Calabresi also has a rich theatrical history: a complete actor who manages to pass from Biascica to Greek tragedy.



Itala (The Edition Secretay) - Roberta Fiorentini



Roberta Fiorentini plays Itala in Boris


The famous Roman actress, unfortunately, died last . We obviously remember her in the role of Itala, the edition secretary of Boris, but it's necessary to mention some of hers interpretations of greater dramatic depth, as the one in L'amico di famiglia (The Family Friend) () by Paolo Sorrentino or in Un matrimonio da favola (A Fairytale Wedding) () by Carlo Vanzina.



Sergio (The Production Manager) - Alberto di Stasio



Di Stasio has diverged from the big and small screen, appearing in supporting roles only in a couple of movies: Pecore in erba (Burning Love) () and Il tutto fare (The handyman) ().


However he continues his theatrical career which has led him to work over the years with the greatest Italian directors and becoming an appreciated director himself. Not only that, Alberto di Stasio has also given himself to the teaching of the acting's art.



Lorenzo (The Slave) - Carlo De Ruggieri



Carlo De Ruggieri plays Lorenzo in Boris


Carlo De Ruggieri has continued his career between cinema and television, appearing sporadically in supporting roles in movies such as Che Strano Chiamarsi Federico (How Strange to Be Named Federico) () by Ettore Scola, Una gita a Roma (A trip to Rome) () and Metti la nonna in freezer (Put Grandma in the Freezer) ().


On television he recently appeared in the series Imma Tataranni (-today), in Camera Café and in Liberi Tutti (Free Everyone) (-today), as well as in the show of Serena Dandini The Show Must Go Off ().



Lopez (The Network Delegate) - Antonio Catania



Antonio Catania, after Boris, has continued to commit his already very important career, between cinema and theater. Between and has acted on tour in the theatrical comedy Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa (If you have to tell a lie, say it even bigger), directed by Gianluca Guidi, in addition to have played in numerous feature films.



Corinna Negri (The Star) - Carolina Crescentini



Carolina Crescentini plays Corinna in Boris


Crescentini has been very active in the last decade. From , year in which she won the Giuseppe De Santis award for best emerging actress of the year and posed for Playboy, she has starred in numerous movies.


Already in she plays in Mine Vaganti (Loose Cannons) by Ozpetek, and in she receives a nomination at Silver ribbon as best leading actress for hers role in L'industriale (The Entrepreneur) by Giuliano Montaldo.


She comes back to work with Ozpetek in for the movie Allacciate le cinture (Fasten Your Seatbelts), while the following year she plays Isabetta in Maraviglioso Boccaccio (Wondrous Boccaccio) () by Paolo and Vittorio Taviani, cinematographic adaptation of the Decameron.


In she plays in Beata Ignoranza (Ignorance Is Bliss) by Massimiliano Bruno and in she's protagonist of the movie A casa tutti bene (There's No Place Like Home) by Gabriele Muccino.



Cristina (The New Star) - Eugenia Costantini



Eugenia Costantini plays Cristina in Boris


Actress of both cinema and theater, Costantini has worked with Paolo Genovese in Una Famiglia Perfetta (A Perfect Family) () and with the Austrian director Ernst Gossner in the movie La Montagna Silenziosa (Der stille Berg) (), in which she's among the protagonists.


She then also plays in Meraviglioso Boccaccio (Wondrous Boccaccio) () by Taviani brothers, in Assolo (Solo) () by Laura Morante and in Terapia di Coppia per amanti (Couple therapy for lovers) () by Alessio Maria Federici.


Always in she played in the theatrical performance Dignità autonome di prostituzione (Autonomous dignity of prostitution). We also remember hers participation in the reality show Pechino Express in .



Karin (The Thighs) - Karin Proia



Karin Proia plays Karin in Boris


After having played mainly on television - as in Le tre rose di Eva (Eva's three roses) (-) - the most important achievement for the career after-Boris of Karin Proia is definitely the debut to the direction and to the screenplay of a feature film with Una gita a Roma (A trip to Rome) (), with protagonists Claudia Cardinale and Philippe Leroy.


The movie, among the many awards, is awarded as best foreign movie at FEFF2016 of Toronto. Since then she has continued hers career as an author by making several short movies.



Fabiana (The New Actress) - Angelica Leo



Angelica Leo plays Fabiana in Boris


After Boris, the Venetian actress has mainly worked in the theater, playing in the operas Exit () and Il senso della vita di Emma (The meaning of Emma's life) (), both by Fausto Paravidino.



Zachia, Aprea and Max (The Screenwriters) - Andrea Sartoretti, Valerio Aprea, Massimo De Lorenzo



The screenwriters in Boris


Andrea Sartoretti has been quite busy in the cinematographic industry. In he has played in All Cops Are Bastards by Stefano Sollima alongside the unforgettable Favino, Nigro and Giallini.


In participates at the Venice Film Festival with the movie Monte (with which he wins the award Special Silver Ribbon for Interpretation) of the Iranian director Amir Naderi and in he's protagonist of the surreal Nevermind by Eros Puglielli.


Valerio Aprea has been one of the protagonists of Smetto quando voglio (I Can Quit Whenever I Want) (). He has played in Moglie e marito (Wife and husband) (), in the adaptation of the comic by Zerocalcare La profezia dell'armadillo (The Armadillo's Prophecy) () and in La prima pietra (The First Stone) ().


Massimo De Lorenzo has played in various supporting roles in movies such as Qualunquemente (Whatsoeverly) () of Antonio Albanese, C'è chi dice no (There are those who say no) () by Giambattista Avellino and Pecore in erba (Burning Love) () by Alberto Caviglia.

List of the news 2020

Merchandising | Buy DVD and gadgets about Boris

Boris - The Italian off series Season 01 Boris 2 Boris 3 Boris The movie (DVD) Boris The movie (Blu-ray) Boris 3 - Carmelo Travia Boris The movie - Elio e le storie tese Boris The movie - Carmelo Travia e Giuliano Taviani

Webmaster: Salvatore Blanca

© Boris Italia - . Boris Italia is a fansite about Italian tv series Boris. Since , with joy and passion.

Top