Questo sito web aderisce al Regolamento UE /679, comunemente denominato GDPR. Utilizziamo cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni, leggi la cookie policy e privacy policy.

News 2020

Boris, la serie che racconta ancora l'Italia

| Futuranews su Isuu.com

Futuranews su Isuu.com - Articolo - Boris, la serie che racconta ancora l'Italia - Pagina 01 Futuranews su Isuu.com - Articolo - Boris, la serie che racconta ancora l'Italia - Pagina 02

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

Televisione

Boris, la serie che racconta ancora l'Italia

di C.M. e J.T.

Scegliere tra le centinaia di battute di Boris, serie tv andata in onda su Fox tra il e il , la più rappresentativa è molto difficile. Smarmella, apri tutto, cagna maledetta, queste e molte altre espressioni sono ormai diventate parte della cultura televisiva italiana. Per fortuna, durante il lockdown imposto dalla pandemia, le tre stagioni sono tornate disponibili su Netflix e in pochi giorni sono salite sul podio delle più viste, malgrado siano passati dieci anni dall'ultima puntata.

La serie, creata da Giacomo Ciarrapico, Luca Vendruscolo e Mattia Torre, scomparso nel , non aveva ricevuto immediatamente il successo di cui gode oggi, anche perché veniva mandata in onda su un canale satellitare e non esistevano ancora le piattaforme di streaming. Ma poco per volta, grazie al passaparola e alla pirateria è diventata una serie cult, che oggi produce centinaia di meme e pagine satiriche sui social, come Gli Occhi del Conte, nata in occasione del primo governo Conte.

Boris è il nome del pesce rosso che il regista René Ferretti, interpretato da Francesco Pannofino, si porta come mascotte sul set di una fiction sgangherata, Gli Occhi del Cuore 2.

La storia inizia quando Alessandro, interpretato da Alessandro Tiberi, arriva sul set, dove poco per volta conosce il cast e la troupe, tra questi Stanis la Rochelle, il divo egocentrico, Corinna Negri, la star senza talento, Biascica, Duccio e Arianna, l'assistente alla regia, interpretata da Caterina Guzzanti. Nella serie è presente anche il fratello Corrado, una delle molte guest star che compaiono negli episodi.

Boris è nata con l'intento di prendere in giro il mondo della fiction italiana tra frustrazioni, raccomandati e sceneggiatori incapaci, ma allo stesso tempo è anche uno specchio del paese, in cui anche dopo tredici anni è ancora possibile riconoscersi.

Television

Boris, the series that still tells Italy

by C.M. and J.T.

Choosing among the hundreds of quotes from Boris, TV series aired on Fox between and , the most representative is very difficult. Open all the light, open all, damned bitch, these and many other expressions have now become part of Italian television culture. Fortunately, during the lockdown imposed by the pandemic, the three seasons are back available on Netflix and in a few days they have climbed the podium of the most viewed series, despite ten years have passed since the last episode.

The series, created by Giacomo Ciarrapico, Luca Vendruscolo and Mattia Torre, died in , had not immediately received the success it enjoys today, also because it was broadcast on a satellite channel and streaming platforms didn't yet exist. But little by little, thanks to word of mouth and piracy it has become a cult series, which today produces hundreds of memes and satirical pages on social media, as Gli Occhi del Conte (The eyes of the Count), born on the occasion of the first Conte government.

Boris is the name of the goldfish that the director René Ferretti, played by Francesco Pannofino, brings with him as a mascot on the set of a poor drama, Gli Occhi del Cuore 2 (The eyes of the heart 2).

The story begins when Alessandro, interpreted by Alessandro Tiberi, comes to the set, where little by little he gets to know the cast and crew, between these Stanis la Rochelle, the egocentric star, Corinna Negri, the untalented star, Biascica, Duccio and Arianna, the first assistant director, played by Caterina Guzzanti. In the series is present also hers brother Corrado, one of the many guest stars who appear during the episodes.

Boris was born with the intention of making fun of the world of Italian drama among frustrations, recommendations and incapable screenwriters, but at the same time it's also a mirror of Italy, in which even after thirteen years it's still possible to recognize oneself.

Elenco delle news 2020

Ultimi articoli del blog

Ultime news

Merchandising | Acquista DVD e gadgets su Boris

Boris - La fuori serie italiana Stagione 01 Boris 2 Boris 3 Boris Il Film (DVD) iPhone Tough Case (Smarmella! by Duperdu) Throw Pillow (Boris TV by swear) Comforter (Sto molto bene - Boris (white) by Warcry4) Classic Mug (A cazzo di cane - Boris by Madalpaca92) Laptop Sleeve (È stato... | Boris by ijijojajo) Mask (F4 BASITO | Serie Tv Italiana Boris by ChiaraKali)

WebmasterCookie policyPrivacy policy

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione.

Top