This website adheres to the EU Regulation /679, commonly known as GDPR. We use technical and third-party cookies to customize contents and ads, to provide social media features and to analyze our traffic. For more information, read the cookie policy and privacy policy.

  • Italy flag
  • United Kingdom flag

News 2020

Mastandrea and Cortellesi tragicomic parents of Figli (Sons)

| Ansa.it

Ansa.it - Article - Mastandrea and Cortellesi tragicomic parents of Figli (Sons) - Page 01 Ansa.it - Article - Mastandrea and Cortellesi tragicomic parents of Figli (Sons) - Page 02 Ansa.it - Article - Mastandrea and Cortellesi tragicomic parents of Figli (Sons) - Page 03 Ansa.it - Article - Mastandrea and Cortellesi tragicomic parents of Figli (Sons) - Page 04

Italy flag United Kingdom flag Show/hide the transcription and the translation.

Mastandrea e Cortellesi genitori tragicomici di Figli

In 400 copie esce commedia nello spirito di Mattia Torre



Francesco Gallo

📌 Roma

News

La locandina di Figli - Riproduzione riservata

L'orrore delle feste mascherate, dei pediatri guru, delle suocere poco disponibili, delle chat scolastiche, dei pianti dei neonati, del sonno perso, della divisione dei compiti nelle coppie, insomma l'inferno dei 'Figli' da crescere nello spirito di Mattia Torre, l'autore di Boris. Sua infatti questa commedia brillante, in sala dal in 400 copie distribuite da Vision con protagonisti Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea, ma poi firmata da Giuseppe Bonito dopo la sua scomparsa il .


In 'Figli' la storia surreal-comica di Nicola (Mastandrea) e Sara (Cortellesi), una coppia felice con una figlia di sei anni che entra in un incubo con l'arrivo di Pietro, il secondo figlio. Tutto cambia, non si dorme più, emergono vecchi rancori, i suoceri non collaborano, le babysitter, quelle giuste, non si trovano e anche gli amici possono fare poco in preda spesso alle loro stesse situazioni. Nel film, tratto dal celebre monologo 'I figli ti invecchiano', scritto per Valerio Mastandrea proprio da Mattia Torre, recitano anche tanti altri amici di Mattia Torre: Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Massimo De Lorenzo, Gianfelice Imparato, Carlo De Ruggeri.


Una curiosità, a produrre 'Figli', il cui primo ciak è stato battuto il , è stato con Wildside, Lorenzo Mieli, produttore storico e grande amico di Mattia che aveva annunciato la realizzazione del film durante la serata di commemorazione organizzata al Teatro Ambra Jovinelli a Roma nel corso dell'estate. "Torre mi manca molto - ha detto Giuseppe Bonito -. Tutto è stato così repentino. Mattia mi ha chiamato e mi ha detto che aveva bisogno di un regista di sostegno. Ho subito detto di sì". E ancora il regista sullo spirito del film: "È un tratto tipico della sua scrittura capace di passare dalla realtà alla surrealtà, dalla sfrontatezza all'inconscio e tutto questo con cambi di registro dal comico al tragico". Per Paola Cortellesi il film non è solo una storia di figli: "Certo c'è il difficile equilibrio di coppia da mantenere in una lunga relazione, ma Figli è soprattutto un'opera sull'amore. Mi sono ritrovata in tante cose che succedono - ha aggiunto l'attrice - perché Mattia Torre non racconta solo cose surreali, ma cose vere in maniera surreale".


E che il film non sia certo solo un modo per parlare di figli è l'opinione anche di Mastandrea: "Non parla di figli e basta - ha detto l'attore -, ma piuttosto di come resistere agli urti della vita". Personaggio cult del film, quello interpretato da Stefano Fresi, un amico giornalista di Nicola che vive perennemente frustato dai suoi due figli che si accaniscono sulle sue spalle con i loro tubi di plastica.

Mastandrea and Cortellesi tragicomic parents of Figli (Sons)

The comedy in the spirit of Mattia Torre is released in 400 copies



Francesco Gallo

📌 Rome

News

The poster of Figli (Sons) - All rights reserved

The horror of masked parties, guru pediatricians, poorly available mothers-in-law, school chats, crying babies, lost sleep, the division of tasks in couples, in short, the hell of 'Figli' (Sons) to grow up in the spirit of Mattia Torre, one of the authors of Boris. Written by him in fact this brilliant comedy, in cinemas since in 400 copies distributed by Vision with protagonists Paola Cortellesi and Valerio Mastandrea, but then directed by Giuseppe Bonito after his death on .


In 'Figli' (Sons) the surreal-comic story of Nicola (Mastandrea) and Sara (Cortellesi), a happy couple with a six year old daughter who goes into a nightmare with the arrival of Pietro, the second son. Everything changes, you don't sleep anymore, old grudges emerge, the in-laws don't collaborate, the babysitters, the right ones, are not available and even friends can do little often dealing with their own situations. In the movie, taken from the famous monologue 'I figli ti invecchiano' (The children get older you), written for Valerio Mastandrea just by Mattia Torre, also play many other friends of Mattia Torre: Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Massimo De Lorenzo, Gianfelice Imparato, Carlo De Ruggeri.


A curiosity, to produce 'Figli' (Sons), whose shootings began on , has been with Wildside, Lorenzo Mieli, historical producer and great friend of Mattia who had announced the realization of the movie during the commemoration evening organized at the Theater Ambra Jovinelli in Rome during the summer. "I miss Torre very much - Giuseppe Bonito has said-. Everything has been so sudden. Mattia called me and said he needed a support director. I immediately said yes". And still the director on the spirit of the movie: "It's a typical trait of his writing capable of moving from the reality to the surreality, from the brazenness to the unconscious and all this with changes of register from the comic to the tragic". For Paola Cortellesi the movie is not just a story of sons: "Of course there is the difficult couple balance to maintain in a long relationship, but Figli (Sons) is especially a work about love. I found myself in many things that happen - the actress has added - because Mattia Torre doesn't just tell surreal things, but real things in a surreal way".


And that the movie is certainly not just a way to talk about sons is also the opinion of Mastandrea: "It doesn't just talk about sons - the actor has said -, but rather how to resist the shocks of life". Cult character of the movie, the one played by Stefano Fresi, a journalist friend of Nicola who lives perpetually whipped by his two sons who rage on his shoulders with their plastic pipes.

List of the news 2020

Social

Webmaster: Salvatore Blanca

Merchandising | Find out all you can buy about the series Boris and of Boris The movie

Boris - The Italian off series Season 01 Boris 2 Boris 3 Boris The movie (DVD) Boris The movie (Blu-ray) Boris 3 - Carmelo Travia Boris The movie - Elio e le storie tese Boris The movie - Carmelo Travia e Giuliano Taviani

© Boris Italia - . Boris Italia is a fansite about Italian tv series Boris. Since , with joy and passion.

Top