. .

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2019

Ultimo aggiornamento:

Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo

| SnapItaly.it

SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 01 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 02 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 03 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 04 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 05 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 06 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 07 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 08 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 09 SnapItaly.it - Articolo - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo - Pagina 10

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

Redazione

Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo

«Il brano Senza un perché di Nada è salito in cima alle classifiche (dopo 12 anni dalla sua uscita) grazie a The Young Pope di Paolo Sorrentino. Scopriamo quali sono le altre canzoni italiane tornate alla ribalta divenendo le canzoni serie tv di maggior successo.»


Un'incredibile ascesa in classifica quella del brano Senza un perché di Nada dopo essere stato incluso nella quarta puntata della serie tv The Young Pope per la regia del premio oscar Paolo Sorrentino. Nella settimana della messa in onda, infatti, il pezzo della cantautrice livornese, si è piazzato in seconda posizione della classifica iTunes dei brani rock più venduti, dietro solo al nuovo singolo di Vasco Rossi, Un mondo migliore. Nel mondo cinematografico e televisivo capita spesso di imbattersi in prodotti musicali del tutto nuovi che nel giro di pochissimo tempo diventano grandi successi che si distaccano dal loro contesto originale, oppure, il procedimento è inverso: fortunati o meno, alcuni brani vengono ripescati dal passato discografico e rilanciati nella contemporaneità musicale, divenendo, come Senza un perché, le canzoni serie tv di maggior successo.


Questo brano proviene dall'album Tutto l'amore che mi manca che la cantautrice ha pubblicato nel , anche se il disco è stato premiato come il miglior album indipendente di quell'anno, il pezzo in questione è rimasto semisconosciuto nel corso di questi 15 anni. La scelta di Senza un perché appare del tutto ragionata accostata al contesto in cui si ascolta. È una melodica ballata rock con un testo quasi struggente utilizzata da Sorrentino in due scene. Nella prima la musica si insinua tra il rigore religioso e una velata blasfemia, nella seconda rimanda alla dimensione onirica, spesso usata dal regista. Nel resto della serie la musica, curata da Lele Marchitelli che ha già lavorato con Sorrentino ne La grande bellezza, domina le scene con ritmi sincopati e suoni elettronici che riflettono la pesante componente psicologica del giovane papa.



Nada non è un caso isolato, altre grandi produzioni ritornano al catalogo discografico del passato per raccontare in maniera più fedele il contesto storico di riferimento così come sono diverse le canzoni che devono il successo alla loro serie tv di riferimento.



Canzoni Serie Tv: Romanzo Criminale

Nella serie di successo, sempre produzione Sky, Romanzo Criminale, regia di Stefano Sollima e musiche a cura di Pasquale Catalano, affiancati a brani contemporanei, le vicende della Banda della Magliana, rimandano alla grande storia musicale italiana: Equipe 84 con Io ho in mente te, Anna Oxa con Un'emozione da poco, Patty Pravo con La bambola, Gabriella Ferri con Sinnò me moro e Franco Califano con Me 'nnamoro de te e Tutto il resto è noia.



Canzoni Serie tv: 1992

Le musiche in 1992, la serie televisiva creata da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo, da un'idea di Stefano Accorsi e con la regia di Giuseppe Gagliardi, creano un'atmosfera tesa e suggestiva grazie all'utilizzo di suoni che oscillano tra l'elettronica e la classicità. La colonna sonora della serie porta la firma di Davide “Boosta” Dileo, cofondatore e tastierista dei Subsonica. Il ritorno agli anni è dato soprattutto dalla scelta di canzoni prese dal fenomeno del momento in Italia: Non è la Rai e anche dalla sigla di Casa Vianello o di Buona Domenica e Liberi liberi cantata da Lorella Cuccarini.



Canzoni Serie tv: Gomorra

Un elemento che ha caratterizzato la serie tv Gomorra è stato il brano di chiusura, Vulimme 'na speranza di Nto feat. Lucariello che dal contesto televisivo si è diffusa nell'etere superando i 3 milioni e mezzo di visualizzazioni. Un brano che rappresenta un inno di speranza, la volontà di vivere in maniera diversa e di cambiare le cose. Le altre musiche della serie, curate da Mokadelic, riescono a far emergere in maniera apocalittica le atmosfere di delinquenza e contraddizioni degli eventi narrati, inoltre, il ricorso alle musiche dei neomelodici aggiunge una componente neorealista al tutto.



Canzoni Serie tv: Boris

Dopo gli esempi presi da serie tv con temi importanti e drammatici, passiamo alla leggerezza menzionando la sigla di apertura e chiusura di Boris: Gli occhi del cuore di Elio e le Storie Tese. La musica è la stessa del brano Effetto Memoria, inclusi nell'album Studentessi. Un caso in cui la colonna sonora acquisisce un'anima a se stante viaggiando indipendente dalla serie che porta in scena il dietro le quinte di un set televisivo e anche dal suo contesto discografico originale.



Le atmosfere del passato rinascono attraverso il repertorio italiano anche fuori dal Bel Paese come nei casi individuati delle serie tv oltre oceano.



Canzoni Serie tv: Better Call Saul

In Better Call Saul, serie tv americana, ideata da Vince Gilligan e Peter Gloud, spin-off di Breaking Bad, c'è una scena in cui risuona una canzone che non ti aspetteresti mai di ascoltare: Se bruciasse la città di Massimo Ranieri. Non è un caso isolato nella serie, infatti, riecheggia anche un omaggio a Vivaldi con Presto e Alla Rustica.



Canzoni Serie tv: Breaking Bad

Lo stesso regista Vince Gilligan utilizza una canzone del Quartetto Cedra Crapa Pelada, affidata alle doti canore dello strambo personaggio Gale Boetticher, per sottolinearne i lati del carattere e della psiche.



Elisa Toma

Editorial staff

TV series songs: Italian masterpieces for the best sitcoms of the world

«The song Senza un perché (Without a reason) by Nada has risen to the top of the charts (12 years after its release) thanks to The Young Pope by Paolo Sorrentino. Let's find out what other Italian songs are back onto the scene by becoming the most successful TV series songs.»


An incredible rise in the ranking is that of the song Senza un perché (Without a reason) by Nada after being included in the fourth episode of the TV series The Young Pope with the direction of the Oscar award winner Paolo Sorrentino. During the week of the broadcast, in fact, the song by the singer-songwriter from Livorno, has taken the second place in the iTunes charts of the best-selling rock songs, behind only the new single by Vasco Rossi, Un mondo migliore (A better world). In the world of cinema and television we often come across completely new music products that within a very short time become great successes that stand out from their original context, or, the procedure is reverse: lucky or not, some songs are found from the record past and relaunched in the musical contemporaneity, becoming, as Senza un perché (Without a reason), the most successful TV series songs.


This song comes from the album Tutto l'amore che mi manca (All the love I miss) that the songwriter has published in , even though the album has been awarded as the best independent album of that year, the song in question has remained semi-unknown during these 15 years. The choice of Senza un perché (Without a reason) appears to be entirely reasoned in relation to the context in which we listen it. It's a melodic ballad rock with an almost moving text used by Sorrentino in two scenes. In the first one the music insinuates between religious rigor and a veiled blasphemy, in the second one it refers to the oneiric dimension, often used by the director. In the rest of the series the music, edited by Lele Marchitelli who has already worked with Sorrentino in La grande bellezza (The Great Beauty), dominates the scenes with syncopated rhythms and electronic sounds that reflect the heavy psychological component of the young pope.



Nada is not an isolated case, other great productions return to the record catalog of the past to tell more faithfully the historical context of reference as well as there are some songs that owe their success to their reference TV series.



TV series songs: Romanzo Criminale (Criminal Romance)

In the successful series, always produced by Sky, Romanzo Criminale (Criminal Romance), directed by Stefano Sollima and musics edited by Pasquale Catalano, alongside the contemporary pieces, the events of the Magliana Gang, refer to the great Italian musical history: Equipe 84 with Io ho in mente te (I have you in mind), Anna Oxa with Un'emozione da poco (A little emotion), Patty Pravo with La bambola (The doll), Gabriella Ferri with Sinnò me moro (Otherwise I die) and Franco Califano with Me 'nnamoro de te (I fall in love with you) and Tutto il resto è noia (Everything else is boring).



TV series songs: 1992

The musics in 1992, the television series created by Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo, from an idea of Stefano Accorsi and directed by Giuseppe Gagliardi, create a tense and suggestive atmosphere thanks to the use of sounds that oscillate between the electronics and the classicism. The soundtrack of the series is edited by Davide “Boosta” Dileo, co-founder and keyboardist of the Subsonica. The return to the is given above all by the choice of songs taken from the phenomenon of the moment in Italy: Non è la Rai (It's not Rai) and also from the opening of Casa Vianello (Vianello House) or of Buona Domenica (Happy Sunday) and Liberi liberi (Free free) sung by Lorella Cuccarini.



TV series songs: Gomorrah

An element that has characterized the TV series Gomorrah has been the closing theme, Vulimme 'na speranza (We want a hope) by Nto feat. Lucariello that from the television context it has spread into the Internet surpassing the 3 and a half million views. A song that represents an hymn of hope, the will to live differently and to change the things. The other music of the series, edited by Mokadelic, manage to bring out in an apocalyptic way the atmospheres of criminality and the contradictions of the narrated events, moreover, the use of the musics of the neomelodic singers adds a neorealist component to the whole.



TV series songs: Boris

After the examples taken from TV series with important and dramatic themes, let's move on to the levity by mentioning the opening and closing theme of Boris: Gli occhi del cuore (The eyes of the heart) by Elio e le Storie Tese. The music is the same of the song Effetto Memoria (Memory effect), included in the album Studentessi. A case in which the soundtrack acquires a soul of its own traveling independent on the series that shows the behind the scenes of a TV set and also from its original recording context.



The atmospheres of the past are reborn through the Italian repertoire even outside Italy as in the identified cases of the overseas TV series.



TV series songs: Better Call Saul

In Better Call Saul, American TV series, created by Vince Gilligan and Peter Gloud, spin-off of Breaking Bad, there is a scene where a song resounds that you would never expect to hear: Se bruciasse la città (If the city burned) by Massimo Ranieri. It's not an isolated case in the series, in fact, it also echoes a tribute to Vivaldi with Presto and Alla Rustica.



TV series songs: Breaking Bad

The same director Vince Gilligan uses a song by Quartetto Cedra Crapa Pelada, entrusted to the singing talent of the strange character Gale Boetticher, to emphasize the aspects of the nature and of the psyche.



Elisa Toma

Elenco delle news 2019

News 2019 - Muore a 47 anni sceneggiatore di Boris

19/07/2019 | Adnkronos

Muore a 47 anni sceneggiatore di Boris
News 2019 - Tv: è morto Mattia Torre, sceneggiatore anche di Boris

19/07/2019 | Ansa

Tv: è morto Mattia Torre, sceneggiatore anche di Boris
News 2019 - Pannofino: "Dopo Boris nessuno ha raccontato cose nuove"

14/07/2019 | Adnkronos

Pannofino: "Dopo Boris nessuno ha raccontato cose nuove"
News 2019 - Tutti i riferimenti di Boris a film e Serie Tv

22/06/2019 | Hall of Series

Tutti i riferimenti di Boris a film e Serie Tv
News 2019 - Quiliano 2019. Boris-Il film, un pesce di nome casta

20/06/2019 | Cinema a bomba!

Quiliano 2019. Boris-Il film, un pesce di nome casta
News 2019 - BORIS - La fuori serie italiana

14/06/2019 | Facebook - BCT - Benevento Cinema e Televisione

BORIS - La fuori serie italiana
News 2019 - Boris al Festival Benevento Cinema e Televisione

12/06/2019 | BCT Festival Benevento

Boris al Festival Benevento Cinema e Televisione
News 2019 - Perché Boris è ancora la migliore serie italiana

04/06/2019 | Videodrome

Perché Boris è ancora la migliore serie italiana
News 2019 - Diciamolo chiaramente: Boris è una lingua

02/06/2019 | Orgoglio Nerd

Diciamolo chiaramente: Boris è una lingua
News 2019 - Boris, Romolo + Giuly, Extravergine: FOX porta la comedy al Series Con

07/05/2019 | MondoFox

Boris, Romolo + Giuly, Extravergine: FOX porta la comedy al Series Con
News 2019 - La comedy all'italiana secondo Fox

30/04/2019 | Seriescon

La comedy all'italiana secondo Fox
News 2019 - Da "Boris" alla realtà: brasiliani chiamano il figlio "Francesco Totti"

18/04/2019 | Fox Sports

Da "Boris" alla realtà: brasiliani chiamano il figlio "Francesco Totti"
News 2019 - Brasile, una coppia ha chiamato il figlio Francesco Totti

18/04/2019 | Calcio Fanpage

Brasile, una coppia ha chiamato il figlio Francesco Totti
News 2019 - "Boris" è realtà: brasiliano chiama il figlio Francesco Totti, come "Biascica"

18/04/2019 | Gianluca Di Marzio

"Boris" è realtà: brasiliano chiama il figlio Francesco Totti, come "Biascica"
News 2019 - Come Biascica! In Brasile una coppia ha chiamato il figlio Francesco Totti Lemos

18/04/2019 | IlRomanista

Come Biascica! In Brasile una coppia ha chiamato il figlio Francesco Totti Lemos
News 2019 - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo

12/04/2019 | Snap Italy

Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo
News 2019 - 5 Serie Tv italiane che reggono veramente il confronto con le grandi produzioni internazionali

10/04/2019 | Hall of Series

5 Serie Tv italiane che reggono veramente il confronto con le grandi produzioni internazionali
News 2019 - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo

09/04/2019 | Snap Italy

Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo
News 2019 - Boris, ci manchi terribilmente

08/04/2019 | Hall of Series

Boris, ci manchi terribilmente
News 2019 - La profezia di 'Boris': "Una volta c'erano i ruoli per gli attori, ora li fa tutti Favino"

19/03/2019 | Repubblica Tv

La profezia di 'Boris': "Una volta c'erano i ruoli per gli attori, ora li fa tutti Favino"
News 2019 - Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Locandina

11/03/2019 | Facebook - Rai 5

Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Locandina
News 2019 - Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Promo

11/03/2019 | Facebook - Rai 5

Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Promo
News 2019 - Rai 5: Nuovo Cinema Italia - "Boris Il film"

09/03/2019 | Rai Ufficio Stampa

Rai 5: Nuovo Cinema Italia - "Boris Il film"
News 2019 - Boris Il film su Rai 5 il 11 Marzo 2019

06/03/2019 | Rai 5

Boris Il film su Rai 5 il 11 Marzo 2019
News 2019 - I 10 single più sfigati di film e serie tv

27/02/2019 | Darlin Magazine

I 10 single più sfigati di film e serie tv
News 2019 - 6 parole in romanaccio che abbiamo imparato grazie a Boris

25/02/2019 | Hall of Series

6 parole in romanaccio che abbiamo imparato grazie a Boris
News 2019 - Boris - Le 10 scene in cui Stanis è... Stanis

12/02/2019 | La settima arte

Boris - Le 10 scene in cui Stanis è... Stanis
News 2019 - Basito, sconcertato da morire reso un tormentone da Boris

01/02/2019 | Corriere della sera

Basito, sconcertato da morire reso un tormentone da Boris
News 2019 - Programmi di oggi su Rai 2 - Promo

28/01/2019 | Rai 2

Programmi di oggi su Rai 2 - Promo
News 2019 - C'è Grillo su Rai 2, ma il pezzo forte è il Boris Il film in seconda serata...

28/01/2019 | TVblog

C'è Grillo su Rai 2, ma il pezzo forte è il Boris Il film in seconda serata...
News 2019 - Boris Il film su Rai 2 il 28 Gennaio 2019

23/01/2019 | Rai 2

Boris Il film su Rai 2 il 28 Gennaio 2019
News 2019 - Carolina Crescentini ospite de La vita in diretta

15/01/2019 | Rai 1

Carolina Crescentini ospite de La vita in diretta
News 2019 - Intervista a Ninni Bruschetta: “La qualità delle nostre serie tv è aumentata. 'Boris' è ancora vivo dopo 10 anni”

15/01/2019 | La voce dello schermo

Intervista a Ninni Bruschetta: “La qualità delle nostre serie tv è aumentata. 'Boris' è ancora vivo dopo 10 anni”
News 2019 - Intervista a Massimo De Lorenzo: “Da Boris a Trust. Vi racconto di quando recitai con un Premio Oscar”

10/01/2019 | La voce dello schermo

Intervista a Massimo De Lorenzo: “Da Boris a Trust. Vi racconto di quando recitai con un Premio Oscar”
News 2019 - “Boris”, serie-cult si ripassa a Milano

05/01/2019 | La Gazzetta dello Sport

“Boris”, serie-cult si ripassa a Milano

Merchandising casuale

Meme casuali

S02E04

A merda! Daje! Sali su 'sta sala! Chiudi 'sto 5000! Come t'ho insegnato, daje!
S02E11

Tu devi cercare Tarzanetto.

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione. | Webmaster: Salvatore Blanca

Top