Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Chiudendo questo banner e continuando la navigazione sul sito acconsenti all'uso dei cookie in accordo con la nostra policy. Per maggiori informazioni leggi qui.

Accetta
  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2019

Ultimo aggiornamento:

Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo

| SnapItaly.it

SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 01 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 02 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 03 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 04 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 05 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 06 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 07 SnapItaly.it - Articolo - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo - Pagina 08

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

Snap Italy

Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo

«Quando si parla di spettacolo non si può fare a meno di pensare alle serie TV in Italia, sit-com più o meno longeve che hanno conquistato il piccolo schermo.»


Quando si parla di spettacolo e futuro non si può fare a meno di pensare alle serie tv in Italia, che proprio grazie alla loro serialità tengono incollato lo spettatore allo schermo lasciandogli il tempo, tra una puntata e l'altra, di affezionarsi ai personaggi e riflettere, formulare teorie, discutere con amici fino alla possibilità di trovare risposte nell'arco dell'episodio successivo. Rai e Mediaset e nuove piattaforme come Netflix hanno proposto nel corso degli anni sitcom, fiction, serie televisive e film divisi a puntate. Alcuni sono in onda ancora oggi, altri sono cessati, ma la verità è che il cuore degli italiani è affezionato ad alcuni personaggi e ne segue tutt'oggi le vicende. Numerosi sono stati negli anni i titoli Rai e Mediaset trasmessi in prima serata, senza contare i grandi successi delle produzioni Sky. Snap Italy ha selezionato per voi le serie tv in Italia (in chiaro o pay tv) di maggior successo.



Serie tv in Italia: Gialli

Il commissario Montalbano, prima fra tutte tra le serie tv da citare, viene trasmessa dalla Rai fin dal , e racconta le vicende del commissario di polizia Salvo Montalbano, tra vita privata e indagini. Con scenario una Sicilia in giallo e la famosa terrazza sul mare, arriva alla sua nona stagione nel e conferisce un segno di riconoscimento per Luca Zingaretti, grande interprete. Riguardo Montalbano sono state inoltre create, ancora dal canale Rai, due stagioni di spin off sul Giovane Montalbano, andate in onda per la prima volta nell'anno e ancora una volta con il marchio di Andrea Camilleri, da cui sono tratte le vicende di entrambe le serie.


Ancora riguardanti le forze dell'ordine sono le serie televisive Distretto di polizia (del ) e Carabinieri (), in onda su Canale5, così come RIS-Delitti Imperfetti, in onda su Rai2 dal . Del è invece L'ispettore Coliandro, anche questo su Rai2 e quest'anno alla sua quinta stagione per raccontare le vicende dell'ispettore napoletano, trapiantato a Bologna. Studiando queste serie televisive, salta all'occhio come il caldo cuore italiano si affezioni più alle storie sentimentali degli attori che alle vicende poliziesche.



Serie tv in Italia: Drama & Comedy

Di diverso genere sono invece l'indimenticabile Un medico in famiglia (in onda dal ), il cui cast ha raccontato ad oggi dieci stagioni sulle vicende della famiglia Martini, Provaci ancora prof, del , arrivato quest'anno alla sua sesta stagione, ma anche Braccialetti Rossi (2014), recentissima serie televisiva incentrata su un tema importante quale quello del Cancro, che ha coinvolto e commosso centinaia di italiani insegnandogli, però, a non arrendersi mai e ricordare sempre di sorridere. Tre successi targati Rai che appassionano uomini e donne di ogni età. E se la famiglia è il tema principale di Un medico in famiglia, anche la Mediaset ha le sue proposte a riguardo. «C'è un mondo nuovo qui che aspetta solo noi» direbbe la famiglia dei Cesaroni, in onda dal , grazie al quale il bar dove sono girate le sue scene e la Garbatella tutta stanno riscuotendo ampio successo.


Di soli due anni dopo e in onda fino al è Tutti pazzi per amore, serie tv i cui protagonisti sono Paolo e Laura, vicini di pianerottolo che, inizialmente, non si sopportano... una serie che gioca sull'effetto musical, e per questo considerata «molto poco italiana», come la ha definita Pietro Sermonti alias Stanis, il protagonista di Boris. Boris, anche questa una originale serie edita da Fox Italia che per tre stagioni, dal al , ha appassionato il pubblico italiano: la fuori serie che stavate aspettando. Per risate garantite su Rai1, invece, quello di Luciana Littizzetto è un nome infallibile: la sua presenza ne I fuoriclasse (), riesce a coinvolgere tutte le donne che, come lei, sono insegnanti di scuola superiore ed hanno a carico non solo compiti in classe, alunni, responsabilità e professionalità ma anche un figlio adolescente ed uno nato da poco. Pazza e allegra, sa regalare il suo brio agli spettatori.


Altra proposta Mediaset è poi Le tre rose di Eva (), definita una serie «tra melò e thriller», oppure del Treatment, capolavoro Sky con un meraviglioso Sergio Castellitto. Versione italiana dell'omonimo statunitense, è stato originariamente ideato in Israele, con il titolo «BeTipul». Il , però, aveva visto comparire anche altre novità: è stato questo l'anno della prima stagione in onda su Canale5 de Tutti insieme all'improvviso, commedia che racconta di un italiano di rientro dall'Africa per lavoro e si trova alle prese con la realtà quotidiana e le accuse di essere stati abbandonati... saprà cavarsela?



Serie tv in Italia: Crime

Quando pensiamo alla criminalità non possiamo che pensare a Gomorra, o Romanzo Criminale. Ma la passione del crime è in Italia già presente da molti anni. È del , infatti, la serie televisiva di una sola stagione La piovra, andata in onda su Rai 1 riguardante la criminalità organizzata siciliana e in particolare, appunto, quella del gruppo criminale La piovra, capitanato da Tano. Il è la data di inizio di Romanzo Criminale, serie tv Sky narrante le vicende della banda della Magliana, organizzazione criminale giovanile con un solo scopo: prendersi Roma.


, , : tre anni chiave per Sky e la produzione criminale italiana. Il è infatti l'anno di uscita della la serie I delitti del BarLume, serie presa da libri con protagonista Filippo Timi nei panni di Massimo, proprietario del Bar in questione. Ancora di Sky, presa da un libro ben più che noto e di un solo anno successivo è Gomorra, la serie televisiva tratta dall'omonimo libro di Saviano che è stata prodotta e trasmessa da Sky a partire dal . Del è invece 1992, una sola stagione che si occupa dell'Italia ai tempi di Tangentopoli. Una piccola curiosità in proposito? L'idea di realizzare la serie è stata dell'attore Stefano Accorsi, che ha affermato che lo «affascinava l'idea di raccontare le vicende che travolsero l'Italia 23 anni fa e allo stesso tempo l'idea di colmare un vuoto lasciato scoperto dal nostro cinema e dalla tv. Quell'anno ho vissuto con enorme speranza quei fatti, con l'idea che qualcosa potesse cambiare davvero». Qual è la vostra serie preferita? Fatecelo sapere sui nostri profili social...



Gloria Palladino

Snap Italy

TV series in Italy: the great successes of the television

«When it speaks about entertainment you think about TV series in Italy, more or less long-lived sitcoms that have conquered the television.»


When it speaks about entertainment and future you think about TV series in Italy, that thanks to their seriality keep the viewer in front to the screen leaving him the time, between one episode and another one, to become attached to the characters and to reflect, to formulate theories, to speak with friends until the possibility of finding answers during the following episode. Rai and Mediaset and new platforms like Netflix have proposed over the years sitcoms, dramas, television series and movies divided into episodes. Some are still on air today, others have finished, but the truth is that the heart of the Italians are fond of some characters and it still follows the events of it. Over the years there have been many titles produced by Rai and Mediaset aired in prime time, not to mention the great successes of Sky productions. Snap Italy has selected for you the most successful TV series in Italy (free or pay tv).



TV series in Italy: Detective stories

Il commissario Montalbano (Commissioner Montalbano), first of all among the TV series to mention, is broadcast by Rai since , and tells the events of the Police commissioner Salvo Montalbano, between private life and investigations. Set in a Sicily in yellow and the famous terrace overlooking the sea, gets to its ninth season in and gives a recognition award to Luca Zingaretti, great interpreter. About Montalbano have been also created, still by the channel Rai, two seasons of the spin-off about Giovane Montalbano (Young Montalbano), aired for the first time in the year and once again written by Andrea Camilleri, from which the events of both series are drawn.


Still concerning the law enforcement agencies there are the TV series Distretto di polizia (Police District) (of ) and Carabinieri (), on air on Canale5, as well as RIS-Delitti Imperfetti, on air on Rai2 since . Of the year is instead L'ispettore Coliandro (Inspector Coliandro), even this one on Rai2 and this year in its fifth season to tell the stories of the Inspector from Naples, moved to Bologna. Studying these television series, it's evident how the warm Italian heart becomes more attached to the sentimental stories of the actors than to the police stories.



TV series in Italy: Drama & Comedy

Of different genre are instead the unforgettable Un medico in famiglia (A Doctor in the Family - Original format: Médico de familia) (on air since ), whose cast has told ten seasons about the stories of the family Martini, Provaci ancora prof (Try again teacher), of , arrived this year in its sixth season, but also Braccialetti Rossi (The Red Band Society - Original format: Polseres vermelles) (2014), very recent television series focused on an important topic such as the one of the Cancer, that involved and moved hundreds of Italians teaching them, however, to never give up and to always remember to smile. The successes produced by Rai that move men and women of all ages. And if the family is the main topic of Un medico in famiglia (A Doctor in the Family - Original format: Médico de familia), even Mediaset has its proposals in this regard. «There is a new world here that just awaits us» would say the family Cesaroni, on air from , thanks to which the bar and all Garbatella where its scenes have been shot are achieving great success.


Just two years later and aired until is Tutti pazzi per amore (All crazy for love), TV series whose protagonists are Paolo and Laura, landing neighbors who, initially, cannot bear each other... a series that plays on the musical effect, and therefore considered «very little Italian», as defined by Pietro Sermonti alias Stanis, the protagonist of Boris. Boris, also this an original series produced by Fox Italy that for three seasons, from to , has moved the Italian public: the off-series you've been waiting for. For laughs guaranteed on Rai1, instead, the one of Luciana Littizzetto is an infallible name: hers presence in I fuoriclasse (A League of Their Own) (), manages to involve all the women who, like her, are high school teachers and have not only tasks in class, pupils, responsibilities and professionalism but also a teenager son and a recently born one. Crazy and cheerful, she knows how to give her vivacity to the spectators.


Another Mediaset proposal is then Le tre rose di Eva (Eva's three roses) (), defined a series «between melodrama and thriller», or of the year Treatment, masterpiece Sky with a wonderful Sergio Castellitto. Italian version of the US namesake, has been originally created in Israel, with the title «BeTipul». The year , however, had created also other news: this has been the year airing on Canale5 of the first season of Tutti insieme all'improvviso (All together suddenly), comedy that tells of an Italian returning from Africa for work and finds himself struggling with the daily reality and the accusations of having been abandoned... will he manage to get by?



TV series in Italy: Crime

When we think about crime we mention Gomorra (Gomorrah), or Romanzo Criminale (Criminal Romance). But the passion of the crime is already present in Italy for many years. It's of the year , indeed, the TV series of only one season La piovra (The octopus), aired on Rai 1 concerning the Sicilian organized crime and in particular, precisely, the one of the criminal group La piovra (The octopus), headed by Tano. The year is the start date of Romanzo Criminale (Criminal Romance), Sky tv series narrating the stories of the Magliana gang, young criminal organization with a single purpose: to control Roma.


, , : three key years for Sky and Italian criminal production. The is in fact the year of release of the first season of I delitti del BarLume (The crimes of the BarLume), series taken from the homonymous books with protagonist Filippo Timi in the role of Massimo, owner of the Bar (Café) in question. Still of Sky, taken from a book much more than known and only one year later is Gomorra (Gomorrah), the television series based on the homonymous book by Saviano which has been produced and aired by Sky from . Of the year is instead 1992, one season that deals with Italy at the time of Tangentopoli (Bribesville). A little curiosity about it? The idea of making the series has been of the actor Stefano Accorsi, who has claimed he was «fascinated by the idea of telling the events that swept Italy 23 years ago and at the same time the idea of filling a void left uncovered by Italian cinema and TV. That year I have lived those facts with enormous hope, with the idea that something could really change». What's your favorite series? Let us know on our social media profiles...



Gloria Palladino

Elenco delle news 2019

News 2019 - Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo

12/04/2019 | Snap Italy

Canzoni serie tv: capolavori italiani per le migliori sit-com del mondo
News 2019 - 5 Serie Tv italiane che reggono veramente il confronto con le grandi produzioni internazionali

10/04/2019 | Hall of Series

5 Serie Tv italiane che reggono veramente il confronto con le grandi produzioni internazionali
News 2019 - Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo

09/04/2019 | Snap Italy

Serie TV in Italia: i grandi successi del piccolo schermo
News 2019 - Boris, ci manchi terribilmente

08/04/2019 | Hall of Series

Boris, ci manchi terribilmente
News 2019 - La profezia di 'Boris': "Una volta c'erano i ruoli per gli attori, ora li fa tutti Favino"

19/03/2019 | Repubblica Tv

La profezia di 'Boris': "Una volta c'erano i ruoli per gli attori, ora li fa tutti Favino"
News 2019 - Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Locandina

11/03/2019 | Facebook - Rai 5

Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Locandina
News 2019 - Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Promo

11/03/2019 | Facebook - Rai 5

Nuovo Cinema Italia: Boris - Il film - Promo
News 2019 - Rai 5: Nuovo Cinema Italia - "Boris Il film"

09/03/2019 | Rai Ufficio Stampa

Rai 5: Nuovo Cinema Italia - "Boris Il film"
News 2019 - Boris Il film su Rai 5 il 11 Marzo 2019

06/03/2019 | Rai 5

Boris Il film su Rai 5 il 11 Marzo 2019
News 2019 - I 10 single più sfigati di film e serie tv

27/02/2019 | Darlin Magazine

I 10 single più sfigati di film e serie tv
News 2019 - 6 parole in romanaccio che abbiamo imparato grazie a Boris

25/02/2019 | Hall of Series

6 parole in romanaccio che abbiamo imparato grazie a Boris
News 2019 - Boris - Le 10 scene in cui Stanis è... Stanis

12/02/2019 | La settima arte

Boris - Le 10 scene in cui Stanis è... Stanis
News 2019 - Basito, sconcertato da morire reso un tormentone da Boris

01/02/2019 | Corriere della sera

Basito, sconcertato da morire reso un tormentone da Boris
News 2019 - Programmi di oggi su Rai 2 - Promo

28/01/2019 | Rai 2

Programmi di oggi su Rai 2 - Promo
News 2019 - C'è Grillo su Rai 2, ma il pezzo forte è il Boris Il film in seconda serata...

28/01/2019 | TVblog

C'è Grillo su Rai 2, ma il pezzo forte è il Boris Il film in seconda serata...
News 2019 - Boris Il film su Rai 2 il 28 Gennaio 2019

23/01/2019 | Rai 2

Boris Il film su Rai 2 il 28 Gennaio 2019
News 2019 - Carolina Crescentini ospite de La vita in diretta

15/01/2019 | Rai 1

Carolina Crescentini ospite de La vita in diretta
News 2019 - Intervista a Ninni Bruschetta: “La qualità delle nostre serie tv è aumentata. 'Boris' è ancora vivo dopo 10 anni”

15/01/2019 | La voce dello schermo

Intervista a Ninni Bruschetta: “La qualità delle nostre serie tv è aumentata. 'Boris' è ancora vivo dopo 10 anni”
News 2019 - Intervista a Massimo De Lorenzo: “Da Boris a Trust. Vi racconto di quando recitai con un Premio Oscar”

10/01/2019 | La voce dello schermo

Intervista a Massimo De Lorenzo: “Da Boris a Trust. Vi racconto di quando recitai con un Premio Oscar”
News 2019 - “Boris”, serie-cult si ripassa a Milano

05/01/2019 | La Gazzetta dello Sport

“Boris”, serie-cult si ripassa a Milano

Contatti

Per informazioni e suggerimenti inviate una e-mail a borisitaliaweb@gmail.com

Social

Meme casuali

S02E11

Vai. Vai dove è andato anche il ragazzo.
S01E01

Cagna maledetta!

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione. | Webmaster: Salvatore Blanca