Questo sito web aderisce al Regolamento UE /679, comunemente denominato GDPR. Utilizziamo cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni, leggi la cookie policy e privacy policy.

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2018

Vintage weekend: Boris, la fuori serie italiana

| SubtitlesOnDemand.altervista.org

SubtitlesOnDemand.altervista.org - Articolo - Vintage weekend: Boris, la fuori serie italiana - Pagina 01 SubtitlesOnDemand.altervista.org - Articolo - Vintage weekend: Boris, la fuori serie italiana - Pagina 02 SubtitlesOnDemand.altervista.org - Articolo - Vintage weekend: Boris, la fuori serie italiana - Pagina 03 SubtitlesOnDemand.altervista.org - Articolo - Vintage weekend: Boris, la fuori serie italiana - Pagina 04

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

Vintage weekend: Boris, la fuori serie italiana

Blog Dee Dee


La perla della TV italiana, Boris


Non facciamo altro che parlare di serie britanniche, americane, tedesche... tutto, purché non sia italiano. Inutile entrare nel merito sul perché siamo convinti di non poter avere televisione di qualità, anche perché si tratterebbe di un discorso veramente lungo e complesso. Concentriamoci invece su Boris, che ha tutte le caratteristiche per essere considerato un cult.


Boris - La fuori serie italiana, è uno show prodotto dal al e conclusosi con un film nel .

Racconta i retroscena del mondo della serialità italiana sul set di una fiction in crisi, Gli occhi del cuore.

La storia ce la presenta il nuovo stagista Alessandro (Alessandro Tiberi), che viene a contatto con una realtà folle, quella delle star come Stanis La Rochelle (Pietro Sermonti) e dei registi disperati come René Ferretti (Francesco Pannofino).


Cosa succede con un prodotto di scarsa qualità i cui protagonisti sono privi di talento e gli addetti ai lavori senza alcuna voglia di lavorare?

Tantissimi disastri e risate.

Tra sceneggiatori sfaticati e direttori della fotografia con un grosso problema di tossicodipendenza, lo spettatore vede con i suoi occhi (o con gli occhi del cuore, dipende dai punti di vista) ciò che può succedere off-screen.


Non solo “monnezza”


Boris ha codificato nel mondo della televisione italiana (quello vero) delle terminologie ormai irrinunciabili come “smarmellare” o ne ha proibite altre come la parola “basito”. Si è trattata di una vera e propria rivoluzione di linguaggio oltre che di contenuto.

Boris è la dimostrazione, nonostante nella serie si affermi l'esatto contrario, che una televisione diversa è possibile e che gli italiani sono assolutamente in grado di realizzare prodotti di grande qualità.


Non siete ancora convinti? Gli episodi durano soltanto venti minuti... è una buona ragione per dare una possibilità alla TV italiana, no?

Vintage weekend: Boris, the Italian off series

Blog Dee Dee


The pearl of Italian TV, Boris


We do nothing but talk about British, American, German series... everything, except is not Italian. Needless to enter into the merits of why we believe we can not have quality television, also because it would be a really long and complex speech. Let's focus instead on Boris, which has all the characteristics to be considered a cult.


Boris - The Italian off series, is a show produced from to and ended with a movie in .

It tells the backstage of the world of the Italian serialization on the set of a drama in crisis, The eyes of the heart.

The story is told by the new intern Alessandro (Alessandro Tiberi), that comes in contact with a crazy reality, the one of the stars as Stanis La Rochelle (Pietro Sermonti) and of desperate directors as René Ferretti (Francesco Pannofino).


What happens with a poor quality product whose protagonists are devoid of talent and the experts without any desire to work?

Lots of disasters and laughters.

Between lazy screenwriters and directors of photography with a big problem of drug addiction, the viewer sees with his eyes (or with the eyes of the heart, it depends on the points of view) what can happen off-screen.


Not only “rubbish”


Boris has codified in the world of Italian television (the real one) some terminologies now indispensable as “smarmellare” (open all the light) or has forbidden others like the word “basito” (astonished). It has been a real revolution of language as well as of content.

Boris is the demonstration, despite the series affirms the exact opposite, that a different television is possible and that Italians are absolutely able to produce high quality products.


Are not you convinced yet? The episodes last only twenty minutes... it's a good reason to give Italian TV a chance, right?

Elenco delle news 2018

Fun

Merchandising | Acquista DVD e gadgets su Boris

Boris - La fuori serie italiana Stagione 01 Boris 2 Boris 3 Boris Il Film (DVD) Boris Il Film (Blu-ray) Boris 3 - Carmelo Travia Boris Il film - Elio e le storie tese Boris Il film - Carmelo Travia e Giuliano Taviani

Webmaster: Salvatore Blanca

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione.

Top