Questo sito web aderisce al Regolamento UE /679, comunemente denominato GDPR. Utilizziamo cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni, leggi la cookie policy e privacy policy.

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2017

Sottodiciotto servizio su Boris al Massimo

| LaStampa.it

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

Narratore 1: Buon pomeriggio. Siamo qui a Palazzo Nuovo per incontrare i 3 creatori, registi e sceneggiatori di Boris che ci racconteranno i segreti della loro serie televisiva. Azione! Durante l'incontro con i creatori, si è parlato della nascita del progetto Boris mettendo in luce gli obiettivi e le caratteristiche che hanno reso famosa la serie. Inoltre gli artisti, hanno raccontato divertenti aneddoti legati alla pre-produzione della serie.

Edoardo Perna (intervistatore TgSteiner): Cosa siete venuti a vedere stasera?

Intervistato 1: Boris.

Edoardo Perna: Che cosa siete venuti a vedere qua?

Intervistato 2: È un evento su Boris.

Edoardo Perna: E da quanto tempo conoscete e seguite la serie?

Intervistato 1: Da quando è nata, che dovrebbero essere 10 anni quest'anno.

Edoardo Perna: Siete emozionati di vedere il cast e tutti...

Intervistato 2: Impazienti, impazienti.

Intervistato 2: Spero in qualche citazione... bella pregna, densa, dei bei momenti che ci hanno fatto ridere.

Edoardo Perna: Era l' quando andava in onda la prima puntata di Boris. La serie che ha rivoluzionato i canoni della tv italiana mettendo sotto la luce critica e comica gli standard della fiction a cui tutti quanti siamo stati sempre abituati. Oggi, Boris compie 10 anni e in occasione di questo evento, sono qui, presenti al Cinema Massimo, alcuni attori del cast e i registi/sceneggiatori e creatori della serie, per festeggiare insieme al pubblico, i 10 anni di questa grande serie tv. Avete per caso notato, lavorando poi anche in altri progetti al di fuori di Boris, delle somiglianze tra la... la finzione...

Paolo Calabresi: Sì.

Edoardo Perna: e... e la... la realtà...

Paolo Calabresi: Sì.

Edoardo Perna: dell'attore...

Paolo Calabresi: Sì, già vedo dove vuoi arrivare, certo, sì, ovviamente. Spesso la realtà supera anche quella di Boris. Cioè nelle... in alcuni... fiction italiane, non tutte per fortuna ma insomma, in molte fiction, soprattutto delle tv genera... così dette generaliste, si trovano delle situazioni in cui la... il cast tecnico non gliene frega assolutamente nulla di quello che sta facendo ma non ne frega nulla probabilmente neanche agli attori.

Andrea Sartoretti: Spesso in Boris sono state portate anche delle situazioni che, magari qualcuno di noi aveva vissuto in un altro se... set, le ha... le ha raccontate poi agli autori che le hanno trasformate.

{ {

Alessandro (voce off): Il regista è un uomo che sogna il cinema fin da bambino.

René Ferretti (voce off): Molti di voi hanno diviso con me più di 15 anni di progetti...

} }

Paolo Calabresi: Se Boris è responsabile in positivo di alcune cose, positive, che sono successe dopo?

Edoardo Perna: Sì s`.

Paolo Calabresi: Forse... forse un pochino sì, soprattutto in... nell'ambito delle... delle...

Andrea Sartoretti: Del web.

Paolo Calabresi: Del web sicuramente...

Massimo De Lorenzo: Sì. Sì.

Paolo Calabresi: Magari anche della... alcuni prodotti di grande qualità di Sky, delle... delle serie di Sky, forse, magari, essendo stata la prima... cosa fatta lì, può darsi che abbia dato fiducia, slancio a fare altre... spero, almeno, che sia così, insomma. Dicevo prima ad Andrea che lui è l'unico del... di tutto questo gruppo che ha la fortuna di aver fatto, secondo me, le 2 fiction, le 2 serie più belle degli ultimi anni, che sono... Lui ha fatto sia Romanzo Criminale che Boris.

Edoardo Perna: Domanda... quanto c'è di vostro, nei vostri personaggi, e quanto invece di... di... di questi personaggi è rimasto in voi dopo averli interpretati.

Massimo De Lorenzo: Beh, lo yacht meglio di no. Lo yacht... poi che altro di nostro?

Valerio Aprea: Io sono un documentario, non è... non è una finzione... Boris. Sono quello. Si vede, no?

Massimo De Lorenzo: Sì, siamo abbastanza noi, voglio dire, a parte le caratteristiche.

Andrea Sartoretti: Sì. Forse noi 3, abbiamo avuto la possibilità di assomigliare di più a noi stessi. Lui, per fortuna...

Massimo De Lorenzo: È vero.

Valerio Aprea: Lui meno.

Massimo De Lorenzo: Anche se...

Paolo Calabresi: Però qualcosa...

Valerio Aprea: Anche se...

Andrea Sartoretti: Qualcosa...

Paolo Calabresi: Ce l'avevo.

Andrea Sartoretti: La Roma, diciamo.

Paolo Calabresi: Ma sì, poi... no, poi diciamo che Biascica è un personaggio che mi sta tanto dentro... me lo porto dentro... me lo porterò sempre dentro.

Narrator 1: Good afternoon. We are here at Palazzo Nuovo to meet the 3 creators, directors and screenwriters of Boris who will tell us the secrets of their television series. Action! During the meeting with the creators, the birth of the Boris project was discussed highlighting the objectives and the characteristics that have made the series famous. In addition the artists, have told amusing anecdotes related to the pre-production of the series.

Edoardo Perna (interviewer TgSteiner): What did you come to see tonight?

Interviewed 1: Boris.

Edoardo Perna: What did you come to see here?

Interviewed 2: It's an event about Boris.

Edoardo Perna: And how long have you known and followed the series?

Interviewed 1: Since it was born, that should be 10 years this year.

Edoardo Perna: Are you thrilled to see the cast and everyone...

Interviewed 2: Impatient, impatient.

Interviewed 2: I hope in some quotation... very soaked, thick, some beautiful moments that have made us laugh.

Edoardo Perna: It was when it aired the first episode of Boris. The series that has revolutionized the canons of Italian TV by highlighting the standards of the drama to which we all have always been accustomed under the critical and comic light. Today, Boris is 10 years old and on the occasion of this event, are here, present at Cinema Massimo, some actors of the cast and directors/screenwriters and creators of the series, to celebrate together with the public, the 10 years of this great TV series. Have you noticed by chance, working then also in other projects outside of Boris, some similarities between the... the fiction...

Paolo Calabresi: Yes.

Edoardo Perna: and... and the... the reality...

Paolo Calabresi: Yes.

Edoardo Perna: of the actor...

Paolo Calabresi: Yes, I've already figured out what you want to say, sure, yes, of course. Often the reality also surpasses the one of Boris. That is in the... in some... Italian dramas, not all fortunately but in short, in many dramas, especially of the TV genera... so called generalist, there are some situations in which the... the technical cast doesn't care anything about what it's doing but probably it doesn't care anything probably not even to the actors.

Andrea Sartoretti: Often in Boris have been also staged some situations which, perhaps some of us had lived in another se... set, has... then them have been told to the authors who have transformed them.

{ {

Alessandro (voice off): The director is a man who dreams of cinema since he was a child.

René Ferretti (voice off): Many of you have shared with me more than 15 years of projects...

} }

Paolo Calabresi: If Boris is positevly responsible for some things, positive, that have happened afterwards?

Edoardo Perna: Yes yes.

Paolo Calabresi: Maybe... maybe a little bit yes, especially in... in the context of the... of the...

Andrea Sartoretti: Of the web.

Paolo Calabresi: Of the web surely...

Massimo De Lorenzo: Yes. Yes.

Paolo Calabresi: Maybe even of the... some high quality products of Sky, some... some tv series of Sky, perhaps, maybe, having been the first... tv series made there, maybe it has given confidence, enthusiasm to make other... I hope, at least, that it's so, in short. Before I was telling Andrea that he's the only one of the... of this whole group that he's lucky to have played, in my opinion, the 2 dramas, the 2 most beautiful tv series in recent years, that are... He has played both Romanzo Criminale (Criminal Romance) and Boris.

Edoardo Perna: Question... how much there's of yours, in your characters, and how much instead of... of... of these characters has remained in you after having played them.

Massimo De Lorenzo: Well, the yacht better than no. The yacht... then whatelse of ours?

Valerio Aprea: I'm a documentary, it's not... it's not a fiction... Boris. I'm that one. You see it, don't you?

Massimo De Lorenzo: Yes, we are enough similar, I mean, apart from the features.

Andrea Sartoretti: Yes. Perhaps the 3 of us, we had the chance to look more like ourselves. He, fortunately...

Massimo De Lorenzo: It's true.

Valerio Aprea: He less.

Massimo De Lorenzo: Even if...

Paolo Calabresi: But something...

Valerio Aprea: Even if...

Andrea Sartoretti: Something...

Paolo Calabresi: I had it.

Andrea Sartoretti: The A.S. Roma, let's say.

Paolo Calabresi: But yes, then... no, then let's say that Biascica is a caracther that is so much inside me... I take it inside ... I will always carry it inside me.

Elenco delle news 2017

Fun

Merchandising | Acquista DVD e gadgets su Boris

Boris - La fuori serie italiana Stagione 01 Boris 2 Boris 3 Boris Il Film (DVD) Boris Il Film (Blu-ray) Boris 3 - Carmelo Travia Boris Il film - Elio e le storie tese Boris Il film - Carmelo Travia e Giuliano Taviani

Webmaster: Salvatore Blanca

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione.

Top