. .

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2016

Ultimo aggiornamento:

5 meravigliose serie italiane

| Rivistaonlinedavanguardia.com

Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 01 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 02 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 03 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 04 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 05 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 06 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 07 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 08 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 09 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 10 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 11 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 12 Rivistaonlinedavanguardia.com - Articolo - 5 meravigliose serie italiane - Pagina 13

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

5 meravigliose serie italiane



Purtroppo, quando si pensa alle serie tv italiane vengono in mente, perlopiù, le tremende soap opera trasmesse nel primo pomeriggio e di cui tutte le nostre nonne sono fan accanite.

Ma non c'è troppo da lamentarsi con registi e produttori, perché se queste serie continuano ad essere prodotte, è perché gran parte del pubblico le apprezza e le richiede. Eppure, di tanto in tanto il Bel paese è in grado di sfornare capolavori all'altezza (forse anche superiori) delle più belle serie statunitensi.

Quindi vi fornirò una lista di alcuni di questi prodotti: forse ne conoscerete già qualcuna; se così fosse, vi aspetto per discuterne e commentarle.


1. Romanzo criminale - La serie ()


Non poteva che stare in cima alla classifica, la miglior serie italiana mai prodotta (almeno a parer mio).

Ideata e diretta da Stefano Sollima, che ha in seguito girato anche Gomorra - La serie, la storia narra le vicende della banda della Magliana, organizzazione criminale nata a Roma nella seconda metà degli anni .


Libano (Francesco Montanari), Dandi (Alessandro Roja) e Freddo (Vinicio Marchioni) sono i protagonisti di questa serie. Tutti attori di alto livello che, insieme agli altri personaggi, regalano un'interpretazione favolosa. È difficile esprimere a parole quante emozioni trasmetta questa serie, poiché ogni parte di questa produzione è stata studiata fin nei minimi dettagli.

Oltre alla recitazione impeccabile già citata, la regia (supportata da una minuziosa cura delle colonne sonore) è al di sopra di qualsiasi prodotto mai visto prima nel nostro Paese.

Costumi e trucco sono perfetti. Ogni personaggio segue un proprio stile di abbigliamento e acconciature, cosa che addirittura cambia seguendo l'evoluzione del personaggio stesso.

La fotografia è impeccabile, non si potrebbe muovere alcuna critica.

E dulcis in fundo, i dialoghi di questa serie hanno dell'incredibile: curati alla perfezione con il giusto calibro di intensità, non annoiano in nessun momento.


Sicuramente uno dei prodotti italiani di cui andare più fieri anche, e soprattutto, all'estero.



2. Gomorra - La serie ()


Doppietta per il regista Sollima in questa classifica. Dopo Romanzo Criminale decide di superare sé stesso producendo una serie eccellente.


Nel suo complesso non sembra affatto un prodotto italiano, ma piuttosto statunitense, non solo a livello di qualità, ma anche come taglio registico.


Don Pietro Savastano (Fortunato Cerlino), Genny (Salvatore Esposito), Salvatore Conte (Marco Palvetti) e Ciro Di Marzio (Marco D'amore) sono i protagonisti. Mi ripeterò, ma anche in questo caso i co-protagonisti e i personaggi secondari fanno la differenza nel momento in cui il loro livello di recitazione non cade mai. La trama segue le vicende del clan dei Savastano, famiglia di camorristi padroni di Scampia.

Anche in questa serie regia e fotografia sono precise, curate al minimo dettaglio, ma ciò che la rende così forte, a parer mio, sono ambientazioni e sceneggiatura.

Quest'ultima segue uno scrupoloso filo che porta i personaggi ad un'evoluzione straordinaria. Il regista dirige così bene gli attori da far sembrare questa serie un documentario sulla camorra visto dall'interno.


In conclusione, si capisce perché la stampa americana ha idolatrato questa serie nostrana riconoscendola come capolavoro. Davvero, non fatevela sfuggire.



3. Il capo dei capi ()


Sei puntate da novanta minuti l'una. Ecco quanto basta a questa serie per diventare un'opera d'arte. Se prima vi ho descritto due prodotti di qualità, non sapete cosa vi aspetta con Il capo dei capi.


A differenza di Gomorra - La serie questo prodotto pecca in alcuni punti tecnici di regia, montaggio e fotografia, ma il livello di interpretazione, ambientazioni, costumi, trucco, sceneggiatura e colonna sonora, è così alto da non rendere queste mancanze un ostacolo alla godibilità della serie.

Questa, tratta della vita di Salvatore Riina e del suo clan, i Corleonesi.

È basata su fatti reali, seppur con alcuni tratti romanzati e segue fedelmente gli eventi realmente accaduti nella Sicilia di quell'epoca.

La regia è di Enzo Monteleone insieme a Alexis Sweet.

Gli attori protagonisti sono Claudio Gioè (Totò Riina), Daniele Liotti (Biagio Schirò) e Salvatore Lazzaro (Bernardo Provenzano).


È una serie che consiglio di tutto cuore: prodotta da Taodue, riesce comunque a raggiungere un livello altissimo di qualità. Personalmente io l'ho amata. Sono sicuro che farete lo stesso.



4. Boris ()


Rompiamo la tripletta di serie basate sul crimine e passiamo a tutt'altro genere.


Boris è una serie ambientata dietro le quinte di un set televisivo. Gli attori, infatti, interpretano un cast artistico e tecnico alle prese con una sit-com di bassissima qualità, Occhi del cuore.


La serie ha delle dinamiche (ispirate proprio alle reali dinamiche da set) che già dalle prime puntate ti coinvolgono, facendoti sentire parte di quella grande famiglia che è la produzione. Il genere è basato sulla commedia/satira, ma a tratti diventa davvero grottesco. Boris ha avuto anche un esordio al cinema con Boris - Il film, il quale presenta la stessa trama della serie. Alcuni degli attori sono Francesco Pannofino (René Ferretti), Pietro Sermonti (Stanis La Rochelle), Caterina Guzzanti (Arianna), Corrado Guzzanti (Mariano) e Ninni Bruschetta (Duccio).

Ho nominato tanti attori, ma sarebbero da nominare davvero tutti, poiché ognuno di loro dona a questa serie qualcosa di inimitabile, rendendola nell'insieme un prodotto unico nel suo genere.

Molti dei fan più accaniti sono proprio attori o professionisti dello spettacolo, i quali riconoscendo all'interno della serie le reali dinamiche del set, si affezionano ancora di più a Boris.


Consigliatissima, vi strapperà tante risate (di qualità) e vi farà sentire molto poco italiani.

[Citazione di Stanis La Rochelle, uno dei personaggi principali]



5. La strana coppia ()


Per concludere, tutt'altro genere. La strana coppia, più riconoscibile come sit-com che come serie, ha un format di 30 episodi in totale, per 20 minuti a episodio.


Ispirata all'omonima commedia, poi diventata film e infine serie, vede protagonisti Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu nei panni di Oscar e Felix;

Due amici che per fortuite circostanze, si ritrovano a convivere. Oscar è un trasandato e menefreghista giornalista sportivo mentre Felix è un fotografo, caratterialmente l'opposto dell'amico. Pignolo e maniaco dell'ordine, piomba nella vita di Oscar sconvolgendo tutti i suoi ritmi.

La serie non è di certo un capolavoro come quelle sopra citate, ma rimane a mio parere un prodotto comico divertentissimo, capace di rinnovarsi in ogni episodio lasciando gli spettatori sempre più coinvolti nelle dinamiche casalinghe dei due amici.


Consigliata soprattutto per quei momenti in cui avete bisogno di due coinquilini, seppur fittizi, che vi sappiano tirare su di morale.

5 wonderful Italian series



Unfortunately, when one thinks about the Italian TV series come to mind, mostly, the terrible soap operas transmitted in the early afternoon and of which all our grandmothers are fierce fans.

But there is not too much to complain about with directors and producers, because if these series are still being produced, it's because much of the public appreciates them and demands them. Yet, from time to time Italy is able to realize masterpieces up (maybe even above) to the most beatiful American series.

So I will give a list of some of these products: perhaps you will already know some of them; if so, I wait you to discuss about them and comment on them.


1. Romanzo criminale - La serie (Criminal Romance - The series) ()


It could not that stand on top of the ranking, the best Italian series ever produced (at least in my opinion).

Created and directed by Stefano Sollima, who has later shot also Gomorra - La serie (Gomorrah - The series), the story tells the stories of the Magliana gang, criminal organization born in Rome in the second half of the .


Libano (Francesco Montanari), Dandi (Alessandro Roja) and Freddo (Vinicio Marchioni) are the protagonists of this series. All high level actors that, together with the other characters, give a fabulous interpretation. It's hard to put into words how many emotions instills this series, since each part of this production has been studied to the smallest details.

In addition to the aforementioned impeccable recitation, the direction (supported by a meticulous care of the soundtracks) it's above any product never seen before in Italy.

Costumes and makeup are perfect. Each character follows its own clothing and hairstyles style, something that even changes following the evolution of the character itself.

The photography is impeccable, you could not move any criticism.

And last but not least, the dialogues of this series are incredible: cured to the perfection with the right caliber of intensity, they aren't bored at no time.


Definitely one of the Italian products of which to be proudest also, and especially, abroad.



2. Gomorra - La serie (Gomorrah - The series) ()


Two for the director Sollima in this ranking. After Romanzo Criminale (Criminal Romance) decides to surpass himself producing an excellent series.


In its entirety it doesn't seem an Italian product at all, but rather American, not only in terms of quality, but also as director's cut.


Don Pietro Savastano (Fortunato Cerlino), Genny (Salvatore Esposito), Salvatore Conte (Marco Palvetti) and Ciro Di Marzio (Marco D'amore) are the protagonists. I will repeat it again, but also in this case the co-protagonists and the secondary characters make the difference in the moment in which their level of acting never falls. The plot follows the stories of the clan of the Savastano, Camorra family bosses of Scampia.

Also in this series direction and photography are precise, cared to the finest detail, but what makes it so strong, in my opinion, are environments and screenplay.

This last one follows a scrupulous thread that brings the characters to an extraordinary evolution. The director directs the actors so well that it looks that this series is a documentary on the Camorra seen from the inside.


In conclusion, it's understandable why the American press has idolized this Italian series recognizing it as a masterpiece. Really, don't miss it.



3. Il capo dei capi (The Boss of the Bosses) ()


Six episodes of ninety minutes each. That's just enough to this series to become a work of art. If before I have described to you two quality products, you don't know what awaits you with Il capo dei capi (The Boss of the Bosses).


Unlike Gomorra - La serie (Gomorrah - The series) this product flaws in some technical points of direction, editing and photography, but the level of interpretation, environments, costumes, makeup, screenplay and soundtrack, it's so high as not to render these deficiencies an obstacle to the enjoyment of the series.

This one, tells about the life of Salvatore Riina and of his clan, the Corleonesi.

It's based on real events, although with some fictional features and faithfully follows the events really occurred in the Sicily of that time.

The direction is by Enzo Monteleone together with Alexis Sweet.

The protagonists actors are Claudio Gioè (Totò Riina), Daniele Liotti (Biagio Schirò) and Salvatore Lazzaro (Bernardo Provenzano).


It's a series that I recommend wholeheartedly: produced by Taodue, it manages anyway to reach a very high level of quality. Personally I have loved it. I'm sure you will do the same.



4. Boris ()


Let's break the triplet of series based on crime let's move on to a different kind.


Boris is a series sets behind the scenes of a TV set. The actors, in fact, play an artistic and technical cast dealing with a very low quality sitcom, Occhi del cuore (Eyes of the heart).


The series has some dynamics (inspired precisely to the real dynamics of set) that from the first episodes involve you, making you feel part of that great family which is the production. The genre is based on the commedy/satire, but sometimes it becomes really grotesque. Boris has also had a debut to the cinema with Boris - Il film (Boris - The movie), which has the same plot of the series. Some of the actors are Francesco Pannofino (René Ferretti), Pietro Sermonti (Stanis La Rochelle), Caterina Guzzanti (Arianna), Corrado Guzzanti (Mariano) and Ninni Bruschetta (Duccio).

I have named many actors, but it should be to name really all, since each of them brings something unique to this series, making the whole a unique product of its kind.

Many of the most devoted fan are just actors or professionals of the show business, which recognizing the real dynamics of the set within the series, become attached even more to Boris.


Highly recommended, it will tear so many laughs (of quality) and it will make you feel very little Italian.

[Quote by Stanis La Rochelle, one of the main characters]



5. La strana coppia (The Odd Couple) ()


To conclude, a different kind. La strana coppia (The Odd Couple), most recognizable as sitcom that as series, has a format of 30 episodes in total, for 20 minutes per episode.


Inspired by the eponymous comedy, later become movie and finally series, has as protagonists Luca Bizzarri and Paolo Kessisoglu in the roles of Oscar and Felix;

Two friends that because of fortuitous circumstances, find themselves living together. Oscar is a sloppy and uncaring sports journalist while Felix is a photographer, characterially the opposite of his friend. Fussy and manic of the order, he falls into the life of Oscar upsetting all his rhythms.

The series is certainly not a masterpiece like those mentioned above, but is in my opinion a very funny comedian product, able to renew itself in every episode leaving the viewers more and more involved in home dynamics of the two friends.


Recommended especially for those times when you need two roommates, albeit fictitious, who are able to pull you in good spirits.

Elenco delle news 2016

News 2016 - 10 modi di passare il Capodanno con Netflix

30/12/2016 | Stay Nerd

10 modi di passare il Capodanno con Netflix
News 2016 - I 25 migliori show e serie TV italiani di sempre

29/12/2016 | Rolling Stone Italia

I 25 migliori show e serie TV italiani di sempre
News 2016 - Capodanno e serie TV: come prepararsi all'ultimo dell'anno

28/12/2016 | Everyeye

Capodanno e serie TV: come prepararsi all'ultimo dell'anno
News 2016 - Boris. Gli occhi e il cuore dell'Italia

26/12/2016 | FilmPost

Boris. Gli occhi e il cuore dell'Italia
News 2016 - Netflix Italia ha aggiunto Boris Il film al suo catalogo

23/12/2016 | Neflix

Netflix Italia ha aggiunto Boris Il film al suo catalogo
News 2016 - Chi è Antonio Catania in Boris

22/12/2016 | PopcornTv

Chi è Antonio Catania in Boris
News 2016 - VxV Boris

21/12/2016 | Debelitans Productions

VxV Boris
News 2016 - Boris festeggia 10 anni, nel 2006 il primo ciak della serie con Pannofino e Guzzanti

16/12/2016 | Fanpage

Boris festeggia 10 anni, nel 2006 il primo ciak della serie con Pannofino e Guzzanti
News 2016 - Boris compie 10 anni e si festeggia: in onda tutte le stagioni su FoxComedy!

16/12/2016 | MondoFox

Boris compie 10 anni e si festeggia: in onda tutte le stagioni su FoxComedy!
News 2016 - 10 battute cult di Boris

12/12/2016 | PopcornTv

10 battute cult di Boris
News 2016 - Boris, al Roma Fiction Fest maratona di una serie "così italiana"

11/12/2016 | LineaDiretta24

Boris, al Roma Fiction Fest maratona di una serie "così italiana"
News 2016 - A qualcuno piace cult. Maratona della serie Boris al RomaFictionFest

10/12/2016 | Roma Fiction Fest

A qualcuno piace cult. Maratona della serie Boris al RomaFictionFest
News 2016 - A qualcuno piace cult: tutta la prima stagione di Boris al #RFF2016

09/12/2016 | Roma Fiction Fest

A qualcuno piace cult: tutta la prima stagione di Boris al #RFF2016
News 2016 - Sala Cult - Boris

02/12/2016 | Roma Fiction Fest

Sala Cult - Boris
News 2016 - Roma Fiction Fest 2016, dall'emancipazione femminile a Wonder Woman: le serie tv in anteprima

02/12/2016 | Tvzap

Roma Fiction Fest 2016, dall'emancipazione femminile a Wonder Woman: le serie tv in anteprima
News 2016 - Una masterclass su Boris tenuta da Luca Vendruscolo

21/11/2016 | ScrivereSerialmente

Una masterclass su Boris tenuta da Luca Vendruscolo
News 2016 - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere

17/11/2016 | Hall of Series

10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere
News 2016 - 10 scene cult di Boris

31/10/2016 | PopcornTv

10 scene cult di Boris
News 2016 - 5 meravigliose serie italiane

28/10/2016 | Rivistaonlinedavanguardia.com

5 meravigliose serie italiane
News 2016 - I Medici e The Young Pope? Boris aveva previsto tutto

23/10/2016 | VanityFair.it

I Medici e The Young Pope? Boris aveva previsto tutto
News 2016 - Netflix: le migliori serie TV scelte dagli studenti!

11/10/2016 | Tutored.me

Netflix: le migliori serie TV scelte dagli studenti!
News 2016 - Da 30 Rock e Boris a The Newsroom: quando la TV si racconta attraverso le serie

09/10/2016 | Movieplayer.it

Da 30 Rock e Boris a The Newsroom: quando la TV si racconta attraverso le serie
News 2016 - Le 10 serie tv da vedere in Erasmus

22/09/2016 | Scambieuropei.info

Le 10 serie tv da vedere in Erasmus
News 2016 - Netflix: 5 serie complete da non perdere

10/09/2016 | Talky! series

Netflix: 5 serie complete da non perdere
News 2016 - Non ci resta che ridere: i 20 migliori film comici italiani

24/08/2016 | Sky Cinema

Non ci resta che ridere: i 20 migliori film comici italiani
News 2016 - Boris Il film su Rai 2 il 28 Agosto 2016

21/08/2016 | Rai 2

Boris Il film su Rai 2 il 28 Agosto 2016
News 2016 - Boris Il film su Rai Italia dal 26 al 30 Luglio 2016

25/07/2016 | Rai Italia

Boris Il film su Rai Italia dal 26 al 30 Luglio 2016
News 2016 - Ridere fino a scoppiare

23/07/2016 | RSI

Ridere fino a scoppiare
News 2016 - Gli Occhi del Cuore: tutto sulla fiction di Boris!

16/06/2016 | TheMacGuffin

Gli Occhi del Cuore: tutto sulla fiction di Boris!
News 2016 - Serial Must - Boris

28/04/2016 | Serial Crush

Serial Must - Boris
News 2016 - A proposito di... Boris

26/04/2016 | Tanta Roba News

A proposito di... Boris
News 2016 - Boris, la fuori serie italiana - recensione

22/04/2016 | Quei Due Sul Server

Boris, la fuori serie italiana - recensione
News 2016 - Storie di Cinema intervista Ninni Bruschetta

05/04/2016 | Iris

Storie di Cinema intervista Ninni Bruschetta
News 2016 - Ninni Bruschetta protagonista di "Storie di Cinema"

04/04/2016 | Mediaset.it

Ninni Bruschetta protagonista di "Storie di Cinema"
News 2016 - Boris: La "fuori-serie" italiana per eccellenza

02/04/2016 | Tom's Hardware

Boris: La "fuori-serie" italiana per eccellenza
News 2016 - Userò gli occhi del cuore... per binge-watchare Boris

25/03/2016 | Blue Box Series

Userò gli occhi del cuore... per binge-watchare Boris
News 2016 - Boris Il film su Rai Movie il 22 Marzo 2016

21/03/2016 | Rai Movie

Boris Il film su Rai Movie il 22 Marzo 2016
News 2016 - Serie TV italiane: Boris, la televisione di qualità è impossibile

16/03/2016 | Pollo

Serie TV italiane: Boris, la televisione di qualità è impossibile
News 2016 - Boris. La fuori serie italiana

13/03/2016 | UniversoMe

Boris. La fuori serie italiana
News 2016 - Boris

11/03/2016 | Netflix Italia

Boris
News 2016 - Le 7 migliori serie tv italiane

10/03/2016 | Paramount Channel Italia

Le 7 migliori serie tv italiane
News 2016 - Francesco Pannofino: il doppiaggio è un trucco, per questo agli italiani viene meglio che agli altri

05/03/2016 | Linkiesta

Francesco Pannofino: il doppiaggio è un trucco, per questo agli italiani viene meglio che agli altri
News 2016 - Boris arriva su Netflix

05/03/2016 | Informazi.one

Boris arriva su Netflix
News 2016 - #VenerdìVintage - 10 cose che Boris ci ha insegnato sulle fiction italiane

04/03/2016 | Hall of Series

#VenerdìVintage - 10 cose che Boris ci ha insegnato sulle fiction italiane
News 2016 - 15 citazioni imperdibili dalla serie tv Boris

04/03/2016 | Wired

15 citazioni imperdibili dalla serie tv Boris
News 2016 - Boris. In gif.

04/03/2016 | Serial Minds

Boris. In gif.
News 2016 - Boris sbarca su Netflix - Viva la merda!

02/03/2016 | Stay Nerd

Boris sbarca su Netflix - Viva la merda!
News 2016 - Boris sbarca su Netflix: la serie geniale made in Italy da oggi online!

01/03/2016 | Wisebreak

Boris sbarca su Netflix: la serie geniale made in Italy da oggi online!
News 2016 - Boris è approdato su Netflix (ed è la prima fiction italiana a farlo)

29/02/2016 | Davide Maggio

Boris è approdato su Netflix (ed è la prima fiction italiana a farlo)
News 2016 - La serie tv Boris sbarca su Netflix

28/02/2016 | MCT Master in Cinema e Televisione

La serie tv Boris sbarca su Netflix
News 2016 - Boris: del perché dovreste guardarlo (su Netflix) - Speciale

26/02/2016 | The Games Machine

Boris: del perché dovreste guardarlo (su Netflix) - Speciale
News 2016 - Boris: su Netflix sbarca la serie completa

26/02/2016 | Velvet Cinema Italia

Boris: su Netflix sbarca la serie completa
News 2016 - Netflix Italia: è uscita la serie completa di Boris!

26/02/2016 | MangaForever

Netflix Italia: è uscita la serie completa di Boris!
News 2016 - Le tre stagioni di Boris sono disponibili su Netflix

26/02/2016 | IGN Italia

Le tre stagioni di Boris sono disponibili su Netflix
News 2016 - La serie TV italiana Boris sbarca ufficialmente su Netflix!

26/02/2016 | SmartWorld

La serie TV italiana Boris sbarca ufficialmente su Netflix!
News 2016 - Netflix mette in catalogo la prima serie italiana

26/02/2016 | Webtelevision

Netflix mette in catalogo la prima serie italiana
News 2016 - Boris, le tre stagioni da oggi sono disponibili su Netflix

26/02/2016 | Movieplayer

Boris, le tre stagioni da oggi sono disponibili su Netflix
News 2016 - Da oggi la serie tv "Boris" è su Netflix ("dai dai dai!")

26/02/2016 | Il Post

Da oggi la serie tv "Boris" è su Netflix ("dai dai dai!")
News 2016 - Netflix Italia ha aggiunto Boris al suo catalogo

26/02/2016 | Neflix

Netflix Italia ha aggiunto Boris al suo catalogo
News 2016 - Boris torna su Netflix, 10 motivi per rivedere la più divertente serie tv italiana

25/02/2016 | Dailybest

Boris torna su Netflix, 10 motivi per rivedere la più divertente serie tv italiana
News 2016 - "Boris" su Netflix, 10 anni dopo la fiction in Italia è ancora "a cazzo di cane"

25/02/2016 | Fanpage

"Boris" su Netflix, 10 anni dopo la fiction in Italia è ancora "a cazzo di cane"
News 2016 - Boris, le tre stagioni dello show arrivano su Netflix

25/02/2016 | Wired

Boris, le tre stagioni dello show arrivano su Netflix
News 2016 - Ninni Bruschetta: «Da "Boris" a "Quo vado?", la mia vita da gregario»

25/02/2016 | TV Sorrisi & Canzoni

Ninni Bruschetta: «Da "Boris" a "Quo vado?", la mia vita da gregario»
News 2016 - Boris arriva su Netflix: in streaming tutte e 3 le stagioni

25/02/2016 | TV Sorrisi & Canzoni

Boris arriva su Netflix: in streaming tutte e 3 le stagioni
News 2016 - Boris: il "metaseriale", il grottesco e la disillusione.

05/01/2016 | Grado Zero

Boris: il "metaseriale", il grottesco e la disillusione.

Meme casuali

S02E07

L'anno scorso, quando io distruggevo, spaccavo, lo facevo male e infatti avevo perso il piacere di distruggere, il piacere del fuoco, della benzina, avevo perso tutto. Adesso lo faccio, per un'ideale. Non sono più solo, lo faccio per qualcuno che è sopra di me.
S02E07

- Però René, 'sto personaggio della puttana, a me non... | - Ma non è una puttana. | - È una puttana. | - No! | - È una puttana. | - È una poliziotta. | - Poliziotta puttana. | - No. Sembra... ma non è. | - Poliziotta fino alle 8, poi stacca e fa la puttana. | - Sì.

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione. | Webmaster: Salvatore Blanca

Top