. .

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2016

Ultimo aggiornamento:

10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere

| HallofSeries.com

HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 01 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 02 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 03 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 04 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 05 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 06 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 07 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 08 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 09 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 10 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 11 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 12 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 13 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 14 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 15 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 16 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 17 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 18 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 19 HallofSeries.com - Articolo - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere - Pagina 20

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere

By Giovanni Fazio -


La televisione italiana, negli ultimi anni, si è impegnata sempre più per avvicinarsi a modelli di serialità che arrivano dagli Stati Uniti come Breaking Bad, House of Cards e Games of Thrones.


Questo ha generato Serie Tv italiane che, riprendendo quel modus operandi, cercano in tutti i modi di creare prodotti di qualità.


Ecco dieci esempi di Serie Tv italiane da non perdersi assolutamente


1) Boris


Boris è una serie televisiva, di genere comico, nata nel e conclusasi nel . Ispirata all'americana 30Rock, Boris narra le vicende di un set di una fiction televisiva, Gli occhi del cuore, nel quale partecipano attori "cani" o pazzoidi, un direttore della fotografia cocainomane, stagisti vittime di bullismo e sceneggiatori nullafacenti; tutti capitanati da René Ferretti (interpretato da Francesco Pannofino), un regista bravo "a portare a casa il lavoro" e dedito contemporaneamente a progetti paralleli per sbarcare il lunario, come Passami il sale o l'imbarazzante Troppo frizzante.


Boris è un prodotto innovativo nel panorama italiano della serialità televisiva, innanzitutto per l'argomento, ossia la televisione che parla di sé attraverso il dietro le quinte; e ancora la critica molto pungente al mondo del cinema e del piccolo schermo: si pensi ad esempio agli evidenti riferimenti a Mediaset presenti nelle prime due puntate della terza stagione, nella quale René, Duccio e Arianna vanno a Milano per dirigere Troppo frizzante. Da vedere assolutamente, insieme al film uscito nel 2011.



2) Gomorra - La serie


Gomorra - La serie è il caso più famoso degli ultimi anni. È il primo esempio di serialità italiana che eguaglia - e, in certi momenti, supera - per qualità i prodotti americani. La storia, tratta dall'omonimo bestseller di Roberto Saviano (il quale partecipa come soggettista e sceneggiatore) e prodotta da Sky e Cattleya, è ambientata a Secondigliano, quartiere di Napoli, dove comanda la famiglia camorrista dei Savastano, capitanata da Pietro. Di puntata in puntata, si svelerà un mondo fatto di delinquenza e morte, costituito da lotte per il potere con la famiglia rivale dei Conte e faide interne al clan dei Savastano.


Gomorra - La serie si contraddistingue per una regia di qualità (tra i quali spicca Stefano Sollima), la quale prende molto dal cinema realista - innanzitutto per via dei dialoghi esclusivamente in dialetto napoletano - , giovani attori presi direttamente dal teatro e una sceneggiatura che non lascia nulla all'immaginazione. Deve molto alla cinematografia di stampo popolare, HBO ne ha acquistato i diritti e sta avendo un ottimo successo anche fuori dall'Italia. Una vera perla.



3) Romanzo Criminale - La serie


Stefano Sollima non è nuovo a queste incursioni nel mondo della televisione. Il regista di Suburra ha infatti ideato e curato la regia di un'altra serie, sempre per Sky. Romanzo Criminale - La serie è stato il prodotto di punta del canale satellitare dal al . Come Gomorra - La serie prende spunto da un bestseller, Romanzo Criminale, di Giancarlo De Cataldo e come la serie tratta dal libro di Saviano è molto forte l'elemento realistico (infatti gli attori parlano quasi sempre in dialetto romanesco). Romanzo Criminale narra le vicende della cosiddetta Banda della Magliana, batteria di criminali che tra gli anni e ebbero il monopolio affaristico-criminale di buona parte dell'Italia.


Romanzo Criminale - La serie è stata il trampolino di lancio dei giovani protagonisti che ne hanno preso parte (come Francesco Montanari, Vinicio Marchioni e Alessandro Roja), ma ha inoltre segnato l'inizio della collaborazione di Stefano Sollima con Sky e Cattleya.



4) 1992


Sempre per Sky, nel 2015 arriva sugli schermi 1992, serie televisiva ambientata durante lo scoppio dello scandalo Tangentopoli, il quale decretò la fine della Prima Repubblica. Le vicende vengono narrate da sei diversi punti di vista di altrettanti protagonisti: un pubblicitario interpretato da Stefano Accorsi (ideatore della serie), un'ereditiera figlia di un imprenditore coinvolto nello scandalo, un ex militare che diventa deputato della nuova legislatura con la Lega Nord, una giovane soubrette disposta a tutto pur di entrare nel mondo della televisione che conta e due agenti di polizia che collaborano nel pool di Mani Pulite con Antonio Di Pietro.


racconta bene una parte molto strana e misteriosa della storia recente del nostro paese. Accolto molto bene dalla stampa estera, sono in produzione due stagioni dal titolo e , le quali dovrebbero raccontare, tra le altre cose, l'ascesa politica di Silvio Berlusconi.



5) In Treatment


Remake dell'omonima serie statunitense della HBO, a sua volta basata su una serie israeliana, In Treatment racconta le sedute di psicoterapia del dottor Giovanni Mari (interpretato da Sergio Castellitto), il quale da lunedì al giovedì riceve diversi pazienti, utilizzando il metodo psicanalitico. L'ultimo giorno di lavoro settimanale, il venerdì, il dottore diventa paziente per parlare dei suoi problemi familiari e viene psicanalizzato da Anna, sua amica e collega.


Oltre Castellitto, a partecipare in qualità di pazienti di Giovanni Mari vi sono una serie di attori famosi, come Maya Sansa, Michele Placido e Kasia Smutniak. In Treatment è un esempio molto interessante di come le serie (anche quelle italiane, seppur d'ispirazione estera) possano mostrare anche un campo poco esplorato dei medical drama, come quello della psicanalisi.



6) Il Commissario Montalbano


Più "fiction" che "serie", Il Commissario Montalbano, nato su carta tramite la fortunata saga di romanzi dello scrittore Andrea Camilleri, deve molta della sua fortuna a diversi fattori. Innanzitutto allo stesso Camilleri il quale, grazie anche ad un suo passato come regista di sceneggiati per la Rai, scrive romanzi con uno stile che li rende automaticamente perfetti per essere inseriti nel contesto della serialità televisiva. Poi, la sua unicità nel contesto italiano: Il Commissario Montalbano infatti è la prima serie che mischia il noir con il giallo "alla Simenon" all'interno del contesto italiano (siciliano, nella fattispecie).


Interpretato magistralmente da Luca Zingaretti, il quale ne dà una sua versione leggermente discostata da quella dei romanzi, Il Commissario Montalbano ha anche un serie-prequel dal titolo Il giovane Montalbano, con protagonista Michele Riondino.



7) L'Ispettore Coliandro


Già dallo slogan si capisce cosa rende unica una serie come L'Ispettore Coliandro: "Il braccio maldestro della legge". L'Ispettore Coliandro, interpretato da Giampaolo Morelli, è un ispettore della Questura di Bologna, fin da bambino innamorato dei polizieschi italiani e dei film della saga dell'ispettore Callaghan con Clint Eastwood. Egli cerca spesso di emulare le gesta dei suoi eroi, ma con risultati sempre imbarazzanti, nonostante alla fine riesca a risolvere i casi, nonostante la goffaggine e la capacità a trovarsi sempre in situazioni rischiose.


Nata dalla penna dello scrittore Carlo Lucarelli, L'Ispettore Coliandro coniuga perfettamente le gag e le indagini, il comico e il thriller, come se fosse una versione moderna - e all'italiana - della saga dell'ispettore Closeau di Blake Edwars e Peter Sellers.



8) Dov'è Mario?


Ideata, sceneggiata ed interpretata da Corrado Guzzanti, Dov'è Mario? è una miniserie incentrata sul personaggio dell'intellettuale di sinistra Mario Bambea il quale, dopo un disastroso incidente dal quale esce apparentemente senza problemi, durante la convalescenza comincia ad assumere comportamenti strani, che sfoceranno nella doppia personalità di Bizio Capoccetti, che in poco tempo diventerà un famoso comico dalla battuta (razzista) facile.


Nonostante fosse già nel cast fisso della seconda stagione di Boris, Dov'è Mario? è il primo vero approccio di Guzzanti con il mezzo serial-televisivo. Un approccio intelligente e che nota quanto il comico romano abbia studiato le serie televisive per riuscire a fare un prodotto di qualità, senza scadere mai nella prolissità o nell'eccessiva volgarità.



9) Mario


Mario, serie televisiva di MTV (ora Canale8) scritta da Maccio Capatonda, ha riscosso molto successo grazie soprattutto al suo autore. Maccio Capatonda, il cui vero nome è Marcello Macchia, ha infatti uno stile unico, figlio di parodie e di errori grammaticali marchiani, o ancora di giochi di parole con la lingua italiana. In questi elementi è riscontrabile l'influenza che ha avuto su Maccio Capatonda un comico come Nino Frassica, per fare un nome.


Con Mario, storia di un conduttore di telegiornali a cui capitano una serie di assurde vicende, Maccio Capatonda prende tutti questi elementi e li porta all'ennesima potenza, confermando il proprio valore comico, il quale forse non è stato accolto favorevolmente nel suo esordio cinematografico (il film Italiano Medio) ma che proprio nei tempi della sitcom - venti minuti o poco più - riesce a catalizzare perfettamente tutto quello che vuole.



10) The Young Pope


Dulcis in fundo, quella che forse è la serie italiana dell'anno. The Young Pope, del premio Oscar Paolo Sorrentino è una delle punte di diamante della programmazione di Sky e dell'americana HBO.


Tratta del giovane Papa Lenny Belardo, primo papa italo-americano il quale, con il nome di Pio XIII - per nulla velato il riferimento ai due discutibili Papi Pio XI e XII - tenta in tutti i modi di soverchiare l'ordine costituitosi nei secoli dentro il Vaticano, entrando in conflitto con il Segretario dello Stato Vaticano, Voiello.


Cast eccezionale, Jude Law, Silvio Orlando e Diane Keaton su tutti, regia sapiente e storia dai molti lati oscuri ancora da scoprire: Sorrentino, il quale prima di entrare nel mondo del cinema è stato sceneggiatore televisivo per La Squadra, riesce a portare tutta la sua estetica (da molti definita troppo facilmente e ingiustamente "noiosa e senza contenuti") e a comprimerla in dieci puntate, acclamate non solo in Italia - dove le prime due puntate hanno segnato il record assoluto su Sky per una serie televisiva - ma anche negli States, dove la HBO ha colto l'occasione per co-produrre la serie e mandarla in onda.

10 Italian TV series you should absolutely watch

By Giovanni Fazio -


The Italian television, in the last years, has committed more and more to approach the serial models that come from the United States as Breaking Bad, House of Cards and Games of Thrones.


This has generated Italian TV series that, taking up that modus operandi, try in all ways to create quality products.


Here ten examples of Italian TV Series to not absolutely miss


1) Boris


Boris is a television series, of comic genre, born in and concluded in . Inspired by the American 30Rock, Boris tells the stories of a set of a television drama, Gli occhi del cuore (The eyes of the heart), in which participate actors "dogs" or crazy, a director of photography cocaine addict, interns victims of bullying and slackers screenwriters; all led by René Ferretti (played by Francesco Pannofino), a director good "to bring work home" and devoted simultaneously in parallel projects to make ends meet, as Passami il sale (Pass the salt to me) or the embarrassing Troppo frizzante (Too bubbly) .


Boris is an innovative product in the Italian panorama of the Italian television seriality, primarily for the topic, namely the television that speaks of itself through the behind the scenes; and still the very sharp critique to the world of the cinema and of the small screen: consider for example the obvious references to Mediaset present in the first two episodes of the third season, in which René, Duccio and Arianna go to Milan to direct Troppo frizzante (Too bubbly). To watch absolutely, together with the movie released in 2011.



2) Gomorra - La serie (Gomorrah - The series)


Gomorra - La serie (Gomorrah - The series) is the most famous case of the last years. It's the first example of Italian seriality which equals - and, at certain times, exceeds - for quality the American products. The story, based on the homonymous best seller by Roberto Saviano (who participates as scriptwriter and screenwriter) and produced by Sky and Cattleya, is set in Secondigliano, neighborhood in Naples, where the Camorra family Savastano commands, led by Pietro. From episode to episode, it will be revealed a world made of crime and death, made up of power struggles with the rival family Conte and feuds internal to the clan of Savastano.


Gomorra - La serie (Gomorrah - The series) is distinguished by a quality direction (among which stands out Stefano Sollima), which takes a lot from the realist cinema - first of all because of the dialogues exclusively in Neapolitan dialect - , young actors taken directly from the theater and a script that leaves nothing to the imagination. It owes much to the cinematography of popular mold, HBO has bought the rights of it and is having a great success even out of Italy. A real gem.



3) Romanzo Criminale - La serie (Criminal Romance - The series)


Stefano Sollima is not new to these incursions into the world of the television. The director of Suburra has in fact created and directed another series, always for Sky. Romanzo Criminale - La serie (Criminal Romance - The series) has been the top product of the satellite channel from to . As Gomorra - La serie (Gomorrah - The series) is inspired by a bestseller, Romanzo Criminale (Criminal Romance), by Giancarlo De Cataldo and as the series based on the book by Saviano is very strong the realistic element (in fact the actors speak almost always in Roman dialect). Romanzo Criminale (Criminal Romance) tells the stories of the so called Magliana gang, artillery of criminals that between the and had the business-criminal monopoly of good part of Italy.


Romanzo Criminale - La serie (Criminal Romance - The series) has been the launching pad of the young protagonists who have taken part in it (as Francesco Montanari, Vinicio Marchioni and Alessandro Roja), but also it has marked the beginning of the collaboration of Stefano Sollima with Sky and Cattleya.



4) 1992


Always for Sky, in 2015 arrives on the screens 1992, television series set during the outbreak of the Tangentopoli scandal, which marked the end of the First Republic. The events are narrated by six different points of view of the same number of the protagonists: a publicist played by Stefano Accorsi (creator of the series), an heiress daughter of a businessman involved in the scandal, a former soldier who becomes deputy of the new legislature with the Lega Nord (Northern League), a young showgirl willing to do anything to get into the world of the most influential television and two police officers who work in the pool of Mani Pulite (Clean hands) with Antonio Di Pietro.


tells well a very strange and mysterious part of the recent history of Italy. Very well received by the foreign press, are in production two seasons titled and , which should tell, among the other things, the political rise of Silvio Berlusconi.



5) In Treatment


Remake of the homonym US series of HBO, itself based on an Israeli series, In Treatment tells the psychotherapy sessions of the Doctor Giovanni Mari (played by Sergio Castellitto), which from Monday to Thursday receives several patients, using the psychoanalytic method. The last week working day, on Friday, the doctor becomes patient to talk about his family problems and he is psychoanalyzed by Anna, his friend and colleague.


Besides Castellitto, to participate as patients of Giovanni Mari there are a series of famous actors, as Maya Sansa, Michele Placido and Kasia Smutniak. In Treatment is a very interesting example of how the series (even those Italian, albeit of foreign inspiration) can also show a field little explored of the medical drama, as the one of the psychoanalysis.



6) Il Commissario Montalbano (The police commissioner Montalbano)


More "drama" (drama) than "series", Il Commissario Montalbano (The police commissioner Montalbano), born on paper with the hit saga of novels of the writer Andrea Camilleri, owes much of its fortune to several factors. First of all to the same Camilleri who, also thanks to his past as drama director for Rai, writes novels with a style that automatically makes them perfect to be placed in the context of the television seriality. Then, its uniqueness in the Italian context: Il Commissario Montalbano (The police commissioner Montalbano) in fact is the first series that mixes noir with thriller "Simenon style" within the Italian context (Sicilian, in this case).


Played masterfully by Luca Zingaretti, which plays his own version deviated slightly from the one of the novels, Il Commissario Montalbano (The police commissioner Montalbano) has also a series-prequel entitled Il giovane Montalbano (The young Montalbano), with protagonist Michele Riondino.



7) L'Ispettore Coliandro (Inspector Coliandro)


Already from the slogan it's clear what makes unique a series as L'Ispettore Coliandro (Inspector Coliandro): "Il braccio maldestro della legge" (The clumsy arm of the law). L'Ispettore Coliandro (Inspector Coliandro), interpreted by Giampaolo Morelli, is an inspector of the Police Headquarter of Bologna, since childhood in love with the Italian detective stories and of the movies of the saga of the inspector Callaghan with Clint Eastwood. He often tries to emulate the deeds of his heroes, but with results always embarrassing, despite in the end he manages to solve the cases, despite the clumsiness and the ability to always be in risky situations.


Born from the pen of the writer Carlo Lucarelli, L'Ispettore Coliandro (Inspector Coliandro) perfectly combines the gags and the surveys, the comedy and the thriller, as if it were a modern version - and Italian style - of the saga of the inspector Closeau by Blake Edwars and Peter Sellers.



8) Dov'è Mario? (Where is Mario?)


Created, scripted and performed by Corrado Guzzanti, Dov'è Mario? (Where is Mario?) is a miniseries focused on the character of the left intellectual Mario Bambea who, after a disastrous accident from which he comes out apparently without problems, during the convalescence begins to take on strange behaviors, that will result in the double personality of Bizio Capoccetti, that in little time will become a famous comedian from the easy gag (racist).


Although he was already in the regular cast of the second season of Boris, Dov'è Mario? (Where is Mario?) is the first true approach of Guzzanti with the serial-televisive medium. An intelligent approach and that underlines as the Roman comedian has studied the television series to be able to make a quality product, without falling ever in the prolixity or in the excessive vulgarity.



9) Mario


Mario, television series by MTV (now Canale8) written by Maccio Capatonda, has been very successful thanks mainly to its author. Maccio Capatonda, whose real name is Marcello Macchia, has in fact a unique style, son of parodies and gross grammatical errors, or still of word games with the Italian language. In these elements it can be found the influence that has had on Maccio Capatonda a comedian as Nino Frassica, to make a name.


Con Mario, story of a newscasts presenter to which happens a series of absurd events, Maccio Capatonda takes all these elements and brings them to the nth power, confirming his own comic virtue, which perhaps has not been favorably received in his cinematographic debut (the movie Italiano Medio (Average Italian)) but that just in the times of the sitcom - twenty minutes or a little more - manages to catalyze perfectly everything he wants.



10) The Young Pope


Last but not least, the one that is perhaps the Italian series of the year. The Young Pope, of the Oscar winner Paolo Sorrentino is one of the spearheads of the scheduling of Sky and of the American HBO.


It tells about the young Pope Lenny Belardo, first Italian-American Pope which, with the name of Pio XIII - for nothing veiled the reference to the two controversial Popes Pio XI and XII - try in all ways to overwhelm the order formed over the centuries within the Vaticano, entering into conflict with the Secretary of the Vatican State, Voiello.


Exceptional cast, Jude Law, Silvio Orlando and Diane Keaton over all, wise direction and story from the many dark sides yet to be discovered: Sorrentino, which before entering in to the world of cinema has been television scriptwriter for La Squadra (The Team), manages to bring all his aesthetic (considered by many too easily and unfairly "boring and without contents") and to compress it into ten episodes, acclaimed not only in Italy - where the first two episodes have marked the absolute record on Sky for a television series - but also in the USA, where HBO has taken the opportunity to co-produce the series and to broadcast it.

Elenco delle news 2016

News 2016 - 10 modi di passare il Capodanno con Netflix

30/12/2016 | Stay Nerd

10 modi di passare il Capodanno con Netflix
News 2016 - I 25 migliori show e serie TV italiani di sempre

29/12/2016 | Rolling Stone Italia

I 25 migliori show e serie TV italiani di sempre
News 2016 - Capodanno e serie TV: come prepararsi all'ultimo dell'anno

28/12/2016 | Everyeye

Capodanno e serie TV: come prepararsi all'ultimo dell'anno
News 2016 - Boris. Gli occhi e il cuore dell'Italia

26/12/2016 | FilmPost

Boris. Gli occhi e il cuore dell'Italia
News 2016 - Netflix Italia ha aggiunto Boris Il film al suo catalogo

23/12/2016 | Neflix

Netflix Italia ha aggiunto Boris Il film al suo catalogo
News 2016 - Chi è Antonio Catania in Boris

22/12/2016 | PopcornTv

Chi è Antonio Catania in Boris
News 2016 - VxV Boris

21/12/2016 | Debelitans Productions

VxV Boris
News 2016 - Boris festeggia 10 anni, nel 2006 il primo ciak della serie con Pannofino e Guzzanti

16/12/2016 | Fanpage

Boris festeggia 10 anni, nel 2006 il primo ciak della serie con Pannofino e Guzzanti
News 2016 - Boris compie 10 anni e si festeggia: in onda tutte le stagioni su FoxComedy!

16/12/2016 | MondoFox

Boris compie 10 anni e si festeggia: in onda tutte le stagioni su FoxComedy!
News 2016 - 10 battute cult di Boris

12/12/2016 | PopcornTv

10 battute cult di Boris
News 2016 - Boris, al Roma Fiction Fest maratona di una serie "così italiana"

11/12/2016 | LineaDiretta24

Boris, al Roma Fiction Fest maratona di una serie "così italiana"
News 2016 - A qualcuno piace cult. Maratona della serie Boris al RomaFictionFest

10/12/2016 | Roma Fiction Fest

A qualcuno piace cult. Maratona della serie Boris al RomaFictionFest
News 2016 - A qualcuno piace cult: tutta la prima stagione di Boris al #RFF2016

09/12/2016 | Roma Fiction Fest

A qualcuno piace cult: tutta la prima stagione di Boris al #RFF2016
News 2016 - Sala Cult - Boris

02/12/2016 | Roma Fiction Fest

Sala Cult - Boris
News 2016 - Roma Fiction Fest 2016, dall'emancipazione femminile a Wonder Woman: le serie tv in anteprima

02/12/2016 | Tvzap

Roma Fiction Fest 2016, dall'emancipazione femminile a Wonder Woman: le serie tv in anteprima
News 2016 - Una masterclass su Boris tenuta da Luca Vendruscolo

21/11/2016 | ScrivereSerialmente

Una masterclass su Boris tenuta da Luca Vendruscolo
News 2016 - 10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere

17/11/2016 | Hall of Series

10 Serie Tv italiane che dovreste assolutamente vedere
News 2016 - 10 scene cult di Boris

31/10/2016 | PopcornTv

10 scene cult di Boris
News 2016 - 5 meravigliose serie italiane

28/10/2016 | Rivistaonlinedavanguardia.com

5 meravigliose serie italiane
News 2016 - I Medici e The Young Pope? Boris aveva previsto tutto

23/10/2016 | VanityFair.it

I Medici e The Young Pope? Boris aveva previsto tutto
News 2016 - Netflix: le migliori serie TV scelte dagli studenti!

11/10/2016 | Tutored.me

Netflix: le migliori serie TV scelte dagli studenti!
News 2016 - Da 30 Rock e Boris a The Newsroom: quando la TV si racconta attraverso le serie

09/10/2016 | Movieplayer.it

Da 30 Rock e Boris a The Newsroom: quando la TV si racconta attraverso le serie
News 2016 - Le 10 serie tv da vedere in Erasmus

22/09/2016 | Scambieuropei.info

Le 10 serie tv da vedere in Erasmus
News 2016 - Netflix: 5 serie complete da non perdere

10/09/2016 | Talky! series

Netflix: 5 serie complete da non perdere
News 2016 - Non ci resta che ridere: i 20 migliori film comici italiani

24/08/2016 | Sky Cinema

Non ci resta che ridere: i 20 migliori film comici italiani
News 2016 - Boris Il film su Rai 2 il 28 Agosto 2016

21/08/2016 | Rai 2

Boris Il film su Rai 2 il 28 Agosto 2016
News 2016 - Boris Il film su Rai Italia dal 26 al 30 Luglio 2016

25/07/2016 | Rai Italia

Boris Il film su Rai Italia dal 26 al 30 Luglio 2016
News 2016 - Ridere fino a scoppiare

23/07/2016 | RSI

Ridere fino a scoppiare
News 2016 - Gli Occhi del Cuore: tutto sulla fiction di Boris!

16/06/2016 | TheMacGuffin

Gli Occhi del Cuore: tutto sulla fiction di Boris!
News 2016 - Serial Must - Boris

28/04/2016 | Serial Crush

Serial Must - Boris
News 2016 - A proposito di... Boris

26/04/2016 | Tanta Roba News

A proposito di... Boris
News 2016 - Boris, la fuori serie italiana - recensione

22/04/2016 | Quei Due Sul Server

Boris, la fuori serie italiana - recensione
News 2016 - Storie di Cinema intervista Ninni Bruschetta

05/04/2016 | Iris

Storie di Cinema intervista Ninni Bruschetta
News 2016 - Ninni Bruschetta protagonista di "Storie di Cinema"

04/04/2016 | Mediaset.it

Ninni Bruschetta protagonista di "Storie di Cinema"
News 2016 - Boris: La "fuori-serie" italiana per eccellenza

02/04/2016 | Tom's Hardware

Boris: La "fuori-serie" italiana per eccellenza
News 2016 - Userò gli occhi del cuore... per binge-watchare Boris

25/03/2016 | Blue Box Series

Userò gli occhi del cuore... per binge-watchare Boris
News 2016 - Boris Il film su Rai Movie il 22 Marzo 2016

21/03/2016 | Rai Movie

Boris Il film su Rai Movie il 22 Marzo 2016
News 2016 - Serie TV italiane: Boris, la televisione di qualità è impossibile

16/03/2016 | Pollo

Serie TV italiane: Boris, la televisione di qualità è impossibile
News 2016 - Boris. La fuori serie italiana

13/03/2016 | UniversoMe

Boris. La fuori serie italiana
News 2016 - Boris

11/03/2016 | Netflix Italia

Boris
News 2016 - Le 7 migliori serie tv italiane

10/03/2016 | Paramount Channel Italia

Le 7 migliori serie tv italiane
News 2016 - Francesco Pannofino: il doppiaggio è un trucco, per questo agli italiani viene meglio che agli altri

05/03/2016 | Linkiesta

Francesco Pannofino: il doppiaggio è un trucco, per questo agli italiani viene meglio che agli altri
News 2016 - Boris arriva su Netflix

05/03/2016 | Informazi.one

Boris arriva su Netflix
News 2016 - #VenerdìVintage - 10 cose che Boris ci ha insegnato sulle fiction italiane

04/03/2016 | Hall of Series

#VenerdìVintage - 10 cose che Boris ci ha insegnato sulle fiction italiane
News 2016 - 15 citazioni imperdibili dalla serie tv Boris

04/03/2016 | Wired

15 citazioni imperdibili dalla serie tv Boris
News 2016 - Boris. In gif.

04/03/2016 | Serial Minds

Boris. In gif.
News 2016 - Boris sbarca su Netflix - Viva la merda!

02/03/2016 | Stay Nerd

Boris sbarca su Netflix - Viva la merda!
News 2016 - Boris sbarca su Netflix: la serie geniale made in Italy da oggi online!

01/03/2016 | Wisebreak

Boris sbarca su Netflix: la serie geniale made in Italy da oggi online!
News 2016 - Boris è approdato su Netflix (ed è la prima fiction italiana a farlo)

29/02/2016 | Davide Maggio

Boris è approdato su Netflix (ed è la prima fiction italiana a farlo)
News 2016 - La serie tv Boris sbarca su Netflix

28/02/2016 | MCT Master in Cinema e Televisione

La serie tv Boris sbarca su Netflix
News 2016 - Boris: del perché dovreste guardarlo (su Netflix) - Speciale

26/02/2016 | The Games Machine

Boris: del perché dovreste guardarlo (su Netflix) - Speciale
News 2016 - Boris: su Netflix sbarca la serie completa

26/02/2016 | Velvet Cinema Italia

Boris: su Netflix sbarca la serie completa
News 2016 - Netflix Italia: è uscita la serie completa di Boris!

26/02/2016 | MangaForever

Netflix Italia: è uscita la serie completa di Boris!
News 2016 - Le tre stagioni di Boris sono disponibili su Netflix

26/02/2016 | IGN Italia

Le tre stagioni di Boris sono disponibili su Netflix
News 2016 - La serie TV italiana Boris sbarca ufficialmente su Netflix!

26/02/2016 | SmartWorld

La serie TV italiana Boris sbarca ufficialmente su Netflix!
News 2016 - Netflix mette in catalogo la prima serie italiana

26/02/2016 | Webtelevision

Netflix mette in catalogo la prima serie italiana
News 2016 - Boris, le tre stagioni da oggi sono disponibili su Netflix

26/02/2016 | Movieplayer

Boris, le tre stagioni da oggi sono disponibili su Netflix
News 2016 - Da oggi la serie tv "Boris" è su Netflix ("dai dai dai!")

26/02/2016 | Il Post

Da oggi la serie tv "Boris" è su Netflix ("dai dai dai!")
News 2016 - Netflix Italia ha aggiunto Boris al suo catalogo

26/02/2016 | Neflix

Netflix Italia ha aggiunto Boris al suo catalogo
News 2016 - Boris torna su Netflix, 10 motivi per rivedere la più divertente serie tv italiana

25/02/2016 | Dailybest

Boris torna su Netflix, 10 motivi per rivedere la più divertente serie tv italiana
News 2016 - "Boris" su Netflix, 10 anni dopo la fiction in Italia è ancora "a cazzo di cane"

25/02/2016 | Fanpage

"Boris" su Netflix, 10 anni dopo la fiction in Italia è ancora "a cazzo di cane"
News 2016 - Boris, le tre stagioni dello show arrivano su Netflix

25/02/2016 | Wired

Boris, le tre stagioni dello show arrivano su Netflix
News 2016 - Ninni Bruschetta: «Da "Boris" a "Quo vado?", la mia vita da gregario»

25/02/2016 | TV Sorrisi & Canzoni

Ninni Bruschetta: «Da "Boris" a "Quo vado?", la mia vita da gregario»
News 2016 - Boris arriva su Netflix: in streaming tutte e 3 le stagioni

25/02/2016 | TV Sorrisi & Canzoni

Boris arriva su Netflix: in streaming tutte e 3 le stagioni
News 2016 - Boris: il "metaseriale", il grottesco e la disillusione.

05/01/2016 | Grado Zero

Boris: il "metaseriale", il grottesco e la disillusione.

Merchandising casuale

Ultime news

News 2019 - Il cast di Boris all'Asperger Film Festival 2019

11/11/2019 | Facebook - Asfilmfestival

Il cast di Boris all'Asperger Film Festival 2019
News 2019 - Omaggio a Boris. Quando la meta-TV supera la TV

25/10/2019 | MentiSommerse.it

Omaggio a Boris. Quando la meta-TV supera la TV

Meme casuali

Boris Il film

- Perché lui è un artista... e l'artista per definizione fa quello che gli pare, dico bene? | - Sì. | - Quel che cazzo gli pare fa l'artista.
S03E14

Perché ora che hai imparato la tecnica sei dentro a un meccanismo, un meccanismo che è pieno di soldi, di fiction diverse che però so' tutte uguali.

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione. | Webmaster: Salvatore Blanca

Top