This website adheres to the EU Regulation /679, commonly known as GDPR. We use technical and third-party cookies to customize contents and ads, to provide social media features and to analyze our traffic. For more information, read the cookie policy and privacy policy.

  • Italy flag
  • United Kingdom flag

News 2008

Boris: the return

| Cinecorriere.it on Archive.org

Cinecorriere.it on Archive.org - Article - Boris: the return - Page 01 Cinecorriere.it on Archive.org - Article - Boris: the return - Page 02

Italy flag United Kingdom flag Show/hide the transcription and the translation.

Cine In Onda

Boris: Il ritorno

dal


Boris torna con la sua 2a stagione su FOX (canale 110 di SKY) dal , ogni lunedì alle , con tante novità. La serie, prodotta da Wilder per Fox Channels Italy ha riscosso un grande successo di critica e pubblico nel corso della passata stagione televisiva, diventando un vero e proprio fenomeno di culto. Anche quest'anno, la storia è ambientata in un set televisivo, dove si gira una finta fiction dal titolo emblematico "Gli occhi del cuore 2". Attori, regista e maestranze sono ancora alle prese con le consuete difficoltà di chi tenta di realizzare un prodotto dignitoso nonostante scarsi mezzi produttivi, dialoghi improbabili, tempi serrati, attrici raccomandate e prive di talento, l'immancabile battaglia degli ascolti e una disillusione verso il sistema che lascia ben poco scampo. Anche quest'anno, l'attenzione sarà sempre sulla troupe, un gruppo di professionisti dell'arte di arrangiarsi "culturalmente rassegnati al brutto", ma che in fondo sogna ancora di fare qualcosa di diverso e migliore; un set dove regna la cialtroneria tipicamente "troppo italiana", come direbbe Stanis (Pietro Sermonti), che per il secondo anno sarà il divo vanitoso e superficiale del finto set. Ritroveremo anche il regista René Ferretti (Francesco Pannofino) di nuovo alle prese con problemi produttivi e nuove attrici "cagne": sul set de Gli Occhi del Cuore quest'anno, oltre a Corinna (Carolina Crescentini), arriva Cristina (Eugenia Costantini, Manuale D'amore, Piper, Salvo D'Acquisto), un'altra affascinante starlette raccomandata.

Ma non è l'unica novità femminile che metterà in subbuglio gli ormoni della nutrita schiera di uomini della troupe.

Su richiesta del Dottor Cane - il grande capo della rete che impone alla produzione di "osare di più" per il bene degli ascolti, ovvero far vedere più cosce - viene convocata la procace Karin (Karin Proia, Ho sposato un calciatore, Don Matteo, Lui e Lei).

Sarà un nuovo anno di tirocinio, ma in realtà soprattutto di soprusi e delusioni, anche per Alessandro (Alessandro Tiberi), lo stagista di regia che continua il suo viaggio nel pianeta fiction. Completano il cast l'inflessibile assistente alla regia Arianna (Caterina Guzzanti), il capo elettricista romano e romanista Biascica (Paolo Calabresi), il direttore della fotografia Duccio (Ninni Bruschetta), il delegato di produzione, nonché esperto in ogni genere di compromessi, Diego Lopez (Antonio Catania), il direttore di produzione Sergio (Alberto Di Stasio), l'aiuto regia Alfredo (Luca Amorosino), la sciatta e distratta segretaria di edizione Itala (Roberta Fiorentini), la truccatrice Gloria (Ilaria Stivali) e Lorenzo (Carlo De Ruggieri), lo stagista di fotografia, il più vessato e bistrattato da tutta la troupe. E infine Boris, il pesce rosso portafortuna del regista René.

Oltre alle new entry femminili, la 2a stagione segna l'arrivo di una guest star d'eccezione: Corrado Guzzanti. Protagonista di 6 episodi, Guzzanti interpreta Mariano, un attore psicologicamente instabile e totalmente imprevedibile, con frequenti scatti d'ira e violenza. Mariano, che sta attraversando una profonda crisi mistica, viene arruolato dalla produzione de Gli Occhi del Cuore per vestire i panni del Conte, una figura ambigua e misteriosa da cui dipendono le sorti dei protagonisti della soap. La versatilità di Guzzanti ha portato gli autori ad affidargli anche un cameo, il ruolo di Padre Gabrielli, agente e consulente spirituale di Mariano. Un doppio ruolo, dunque, per uno degli artisti più eclettici ed amati della televisione italiana.

Tra le altre guest star di Boris, anche quest'anno ritroveremo in alcuni episodi Giorgio Tirabassi (Distretto di Polizia, Borsellino), Margot Sikabonyi (Un medico in famiglia), Massimiliano Bruno (Si fa presto a dire amore) e il famigerato Dottor Cane, Arnaldo Ninchi (Magnificat, L'arcano incantatore).

Basato su un soggetto di serie originario di Luca Manzi e Carlo Mazzotta, Boris, è soggetto di serie di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo, che ne firmano anche la regia.

Cine On Air

Boris: The return

from


Boris returns with its second season on FOX (channel 110 on SKY) from , every Monday at , with many news. The series, produced by Wilder for Fox Channels Italy has obtained a great success of critics and audience during the past television season, becoming a veritable cult phenomenon. Also this year, the story is set on a television set, where is shooted a fake drama with the emblematic title "Gli occhi del cuore 2" (The eyes of the heart 2). Actors, director and workers are still struggling with the usual difficulties of those who try to make a decent product despite limited productive resources, improbable dialogues, quick times, recommended and devoid of talent actresses, the inevitable battle of audience and a disillusionment to the system that leaves little escape. Also this year, the focus will always be on the crew, a group of professionals in the art of getting by "culturally resigned to bad" but that basically still dreams of making something different and better; a set where reigns the laziness typically "too Italian", as Stanis (Pietro Sermonti) would say, that for the second year will be the vain and superficial star of the fake set. We will meet also the director René Ferretti (Francesco Pannofino) again struggling with productive problems and new actresses "bitches": on the set of Gli Occhi del Cuore (The Eyes of the Heart) this year, in addition to Corinna (Carolina Crescentini), it comes Cristina (Eugenia Costantini, Manuale D'Amore (Manual of Love), Piper, Salvo D'Acquisto), another fascinating recommended starlet.

But this isn't the only female news that will put in confusion the hormones of the large group of men of the crew.

On request of Doctor Cane (Dog) - the big boss of the network that imposes on the production to "be more daring" for the good of the audience, that is to make see more thighs - is called the busty Karin (Karin Proia, Ho sposato un calciatore (I married a football player), Don Matteo (Father Matteo), Lui e Lei (He and she)).

It will be a new year of training, but in reality mainly of abuse and disappointments, even for Alessandro (Alessandro Tiberi), the intern of direction who continues his journey in the world of drama. Completing the cast the inflexible first assistant director Arianna (Caterina Guzzanti), the roman and A.S. Roma supporter chief electrician Biascica (Paolo Calabresi), the director of photography Duccio (Ninni Bruschetta), the delegate of production, as well as expert in all kinds of compromises, Diego Lopez (Antonio Catania), the director of production Sergio (Alberto Di Stasio), the assistant director Alfredo (Luca Amorosino), the sloppy and distracted script supervisor Itala (Roberta Fiorentini), the makeup artist Gloria (Ilaria Stivali) and Lorenzo (Carlo De Ruggieri), the intern of photography, the most harassed and mistreated by the whole crew. And finally Boris, the goldfish luck of the director René.

In addition to the female new entries, the second season signals the arrival of a guest star of exception: Corrado Guzzanti. Protagonist of six episodes, Guzzanti plays Mariano, a psychologically unstable and totally unpredictable actor, with frequent outbursts of anger and violence. Mariano, who is going through a deep mystical crisis, is enlisted by the production of Gli Occhi del Cuore (The Eyes of the Heart) to assume the role of the Count, an ambiguous and mysterious figure from which depends the fate of the protagonists of the soap. The versatility of Guzzanti led the authors to give him even a cameo, the role of Padre Gabrielli (Father Gabrielli), agent and spiritual adviser of Mariano. A double role, then, for one the most eclectic and loved artists of the Italian television.

Among the other guest stars of Boris, also this year will find in some episodes Giorgio Tirabassi (Distretto di Polizia (Police District), Borsellino), Margot Sikabonyi (Un medico in famiglia (A Doctor in the Family - Original format: Médico de familia)), Massimiliano Bruno (Si fa presto a dire amore (It's easy to say love)) and the notorious Doctor Cane (Dog), Arnaldo Ninchi (Magnificat, L'arcano incantatore (The Mysterious Enchanter)).

Based on an original subject of series by Luca Manzi e Carlo Mazzotta, Boris, is subject of series by Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre and Luca Vendruscolo, that are also the directors.

List of the news 2008

Fun

Merchandising | Buy DVD and gadgets about Boris

Boris - The Italian off series Season 01 Boris 2 Boris 3 Boris The movie (DVD) Boris The movie (Blu-ray) Boris 3 - Carmelo Travia Boris The movie - Elio e le storie tese Boris The movie - Carmelo Travia e Giuliano Taviani

Webmaster: Salvatore Blanca

© Boris Italia - . Boris Italia is a fansite about Italian tv series Boris. Since , with joy and passion.

Top