. .

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

News 2007

Ultimo aggiornamento:

Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla"

| Repubblica.it

Repubblica.it  - Articolo - Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla" - Pagina 01 Repubblica.it  - Articolo - Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla" - Pagina 02 Repubblica.it  - Articolo - Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla" - Pagina 03

Bandiera dell'Italia Bandiera del Regno Unito Mostra/nascondi la trascrizione e la traduzione.

Spettacoli & Cultura

La Crescentini è protagonista di "Boris", su Fox (Sky) dal . Interpreta Corinna, attrice incapace ma pronta a tutto e molto raccomandata


Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla"


Dopo "Notte prima degli esami - Oggi", è sul set del nuovo lavoro di Montaldo e aspetta una risposta dopo i provini per il film-debutto di Silvio Muccino

di Alessandra Vitali



"UN'autentica cagna". Non usa giri di parole il regista Renato "Renè" Ferretti per definire la protagonista della sua fiction: Corinna, giovane, bella, ambiziosa, pronta a ogni compromesso, raccomandata, ex valletta con altissime e imperscrutabili protezioni. Manco a dirlo, ha ottenuto il ruolo di protagonista del serial Gli occhi del cuore. Finzione? Sì, ma mica tanto lontana da certa realtà. E' quel che accade in Boris, la nuova serie in onda dal su Fox (canale 110 di Sky), regia di Luca Vendruscolo, cast di tutto rispetto fra interpreti "fissi" e guest star.


Corinna, ossia la "cagna" di cui sopra, è Carolina Crescentini. Pure lei giovane - 27 anni - e bella, popolare grazie a Notte prima degli esami - Oggi ma niente raccomandazioni, tanti laboratori teatrali, la "Scuola Azione" del romano Teatro dei Cocci, il diploma al Centro sperimentale di cinematografia. Che non appartenga alla categoria capricci-e-privilegi lo capisci se la chiami al cellulare: è sempre spento, "scusa ma vivo in un seminterrato, il telefonino non prende, devo uscire fuori, su una mattonella che fa da giardino, ma se piove è un casino...".


Carolina, quante Corinne ha incontrato?

"Abbastanza. Il personaggio che interpreto in Boris è anche frutto di persone che ho conosciuto. E' una di quelle che se ne fregano di tutto, in modo indecente, e che hanno fatto della visibilità il loro mestiere. Si è mossa bene nei piani alti ma poi non sfrutta al meglio l'opportunità".


Quindi di grande attualità.

"Quelle che chiamano i paparazzi per farsi fotografare ci saranno sempre, la starlette di turno troverà il Corona di turno del quale ha bisogno per dire 'esisto'. Io credo che per finire sulla carta stampata ci dev'essere un motivo valido, l'unico è la promozione del lavoro che stai facendo. La mia vita privata non mi pare così interessante per il pubblico".


Boris racconta la vita su un set, gioie e dolori e conflitti. Anche qui, quanto c'è di vero?

"La serie un po' amplifica, è chiaro, ma il set può essere una giungla. Certo, dipende dalla situazione. Di solito è colpa di quello che io chiamo 'lo star-system di provincia': o sei un vero professionista e allora fai gioco di squadra, oppure sei una primadonna che con i capricci e le pretese sceme ostacola anche il lavoro degli altri. Quando si fa un film, tutti vanno rispettati".


Dopo Boris?

"Sono in partenza per San Pietroburgo, raggiungo il cast del nuovo film di Giuliano Montaldo, San Pietroburgo appunto, nel quale interpreto Ana Snitkina, la donna che nel diventerà la moglie di Dostoevskij rinunciando a tutte le ambizioni di indipendenza e affermazione personale per dedicarsi completamente al marito-genio".


C'è una differenza, fra il set di Montaldo e quello raccontato in Boris...

"Direi proprio di sì! Lui è un grande, quando ho iniziato il film, a metà febbraio, la prima volta mi tremavano le gambe sotto il gonnellone, poi mi sono abituata, è una figura rassicurante, un regista eccezionale, capace di dirigere una storia d'amore delicata, una seduzione fatta di dettagli, sguardi, piccole cose".


Poi però tornerà ai giorni nostri per girare il primo film di Silvio Muccino tratto dal suo romanzo Parlami d'amore.

"Circola questa notizia, ogni tanto qualcuno mi telefona per chiedermi conferma ma ho fatto solo dei provini, non c'è niente di sicuro. Certo, mi piacerebbe, Silvio è stato bravissimo, cambiava a ogni ciak, mi portava su strade possibili. Chissà... Speriamo bene".


()

Shows & Culture

Crescentini is protagonist of "Boris", on Fox (Sky) from . She plays Corinna, incapable actress but ready for anything and very recommended


Carolina, starlet for drama. "The set can be a jungle"


After "Notte prima degli esami - Oggi" (Night before exams - Today), she's on the set of the new work by Montaldo and she waits for a response after the auditions for the movie-debut of Silvio Muccino

by Alessandra Vitali



"A real bitch". Don't mince words the director Renato "René" Ferretti to define the protagonist of his fiction: Corinna, young, beatiful, ambitious, ready to any compromise, recommended, former soubrette with very high and inscrutable protections. Needless to say, she has got the role of protagonist of the serial Gli occhi del cuore (The eyes of the heart). Pretense? Yes, but not so far from certain reality. It's what happens in Boris,the new series airing from on Fox (channel 110 of Sky), directed by Luca Vendruscolo, respectable cast between "fixed" actors and guest stars.


Corinna, namely the "bitch" above, is Carolina Crescentini. Even she young - 27 years - and beatiful, popular thanks to Notte prima degli esami - Oggi (Night before exams - Today) but no recommendations, many theater workshops, the "Scuola Azione" (School Action) of the Roman Teatro dei Cocci (Theatre of Cocci), the diploma in Centro sperimentale di cinematografia (Experimental Center of Cinematography). That she doesn't belong to the category whims-and-privileges you get it if you call her on the cell phone: it's always off, "sorry but I live in a basement, the phone don't receive, I have to go out, on a tile that is the garden, but if it rains is a mess...".


Carolina, how many Corinna have you met?

"Enough. The character I play in Boris is also the result of people that I have met. She's one of those who don't care of everything, in an indecent way, and that have done of the visibility their job. She has moved well with seniors leaders but then she doesn't take advantage of the opportunity".


So very timely.

"Those who call the paparazzi to be photographed there will always be, the starlet of the moment will find the Corona (Fabrizio Corona, a famous Italian photographer) of the moment of which has need to say 'I exist'. I believe that to reach the print media there must be a valid reason, the only one is the promotion of the work you are doing. My private life doesn't seem to me so interesting for the public".


Boris tells the life on a set, joys and sorrows and conflicts. Also here, how much is true?

"The series a bit amplifies, it's clear, but the set can be a jungle. Of course, it depends on the situation. Usually it's because of what I call 'the province's star system': or you're a real professionist and then you make team play, or you're a first woman that with the whims and silly pretensions hinders also the work of the others. When you make a movie, everyone must be respected".


After Boris?

"I'm leaving for St. Petersburg, I reach the cast of the new movie by Giuliano Montaldo, San Pietroburgo (St. Petersburg) precisely, in which I play Ana Snitkina, the woman that in become the wife of Dostoevskij renouncing to all the ambitions of independence and personal affirmation to devote completely to the husband-genius".


Is there a difference, between the set of Montaldo and the one told in Boris...

"I would say so! He's a great, when I have started the movie, in mid-February, the first time my legs were shaking under the skirt, then I have used to, he's a reassuring figure, a great director, capable of directing a delicate love story, a seduction made of details, looks, little things".


But then you will return to the present day to shoot the first movie of Silvio Muccino based on his novel Parlami d'amore (Speak to me of love).

"This news circulates, sometimes someone calls me to ask confirmation but I have only done some auditions, there's nothing for sure. Sure, I'd love, Silvio has been very good, he changed at every take, he took me on possible ways. Who knows... Hopefully good".


()

Elenco delle news 2007

News 2007 - Boris e l'oscura arte della sceneggiatura

10/09/2007 | MondoFox

Boris e l'oscura arte della sceneggiatura
News 2007 - Gli occhi di Boris. Backstage della serie tv targata Fox

10/09/2007 | Film

Gli occhi di Boris. Backstage della serie tv targata Fox
News 2007 - TvBlogger per l'estate 2007 /20

21/07/2007 | TVblog

TvBlogger per l'estate 2007 /20
News 2007 - Tirabassi e Mastandrea guest star dell'episodio 12 di Boris

25/06/2007 | Film

Tirabassi e Mastandrea guest star dell'episodio 12 di Boris
News 2007 - Luisa Ranieri guest star per Boris

04/06/2007 | Film

Luisa Ranieri guest star per Boris
News 2007 - Papi, santi, divise, preti nun ve regghe chiù: fortuna che c'è «Boris»

23/05/2007 | L'Unità

Papi, santi, divise, preti nun ve regghe chiù: fortuna che c'è «Boris»
News 2007 - Boris: una denuncia comica alla tv italiana

08/05/2007 | WhipArt

Boris: una denuncia comica alla tv italiana
News 2007 - Boris, serie "autocritica" (che denuncia i propri limiti)

26/04/2007 | TVblog

Boris, serie "autocritica" (che denuncia i propri limiti)
News 2007 - Boris, tanta voglia di fiction all'italiana

25/04/2007 | La Repubblica

Boris, tanta voglia di fiction all'italiana
News 2007 - Boris, il lavoro ben fatto

22/04/2007 | La Stampa

Boris, il lavoro ben fatto
News 2007 - Con gli occhi di Boris

19/04/2007 | Fastweb Magazine

Con gli occhi di Boris
News 2007 - Boris: come Truffaut (ma senza Amore)

18/04/2007 | Corriere della Sera

Boris: come Truffaut (ma senza Amore)
News 2007 - Gli occhi del cuore in download

18/04/2007 | Elio e Le Storie Tese

Gli occhi del cuore in download
News 2007 - Fox Channels/1: 103 mila spettatori per "Boris"

17/04/2007 | Editoriale Duesse

Fox Channels/1: 103 mila spettatori per "Boris"
News 2007 - «Boris», un dietro le quinte da ridere

17/04/2007 | L'Unità

«Boris», un dietro le quinte da ridere
News 2007 - 117 mila spettatori su Fox per la prima di Boris. Al via partnership con Crodino

17/04/2007 | ADVexpress

117 mila spettatori su Fox per la prima di Boris. Al via partnership con Crodino
News 2007 - Antenna

16/04/2007 | La Stampa

Antenna
News 2007 - "Boris, prima visione assoluta"

16/04/2007 | Elio e Le Storie Tese

"Boris, prima visione assoluta"
News 2007 - Green Media sviluppa il lancio di Boris: la nuova serie televisiva di FOX International Channels Italy

16/04/2007 | Immediapress

Green Media sviluppa il lancio di Boris: la nuova serie televisiva di FOX International Channels Italy
News 2007 - Quanti sberleffi alle serie Tv col pesciolino rosso «Boris»

16/04/2007 | Il Giornale

Quanti sberleffi alle serie Tv col pesciolino rosso «Boris»
News 2007 - Fenomeno "Boris": regista è l'udinese Vendruscolo

13/04/2007 | Messaggero Veneto

Fenomeno "Boris": regista è l'udinese Vendruscolo
News 2007 - «Boris», su Fox arriva la fiction che prende in giro la televisione

13/04/2007 | Corriere della Sera

«Boris», su Fox arriva la fiction che prende in giro la televisione
News 2007 - Boris. La nuova fiction di Fox Channels Italia

12/04/2007 | 7 Seven Magazine

Boris. La nuova fiction di Fox Channels Italia
News 2007 - Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla"

12/04/2007 | La Repubblica

Carolina, starlette per fiction. "Il set può essere una giungla"
News 2007 - "Boris", la fiction che sfotte la fiction. Vizi, capricci e disastri di un set tv

12/04/2007 | La Repubblica

"Boris", la fiction che sfotte la fiction. Vizi, capricci e disastri di un set tv
News 2007 - «Boris», la fiction che ride delle fiction

06/04/2007 | Il Giornale

«Boris», la fiction che ride delle fiction
News 2007 - EelST su Sky Cinema 1

04/04/2007 | Elio e Le Storie Tese

EelST su Sky Cinema 1
News 2007 - Interviste Eliatiche parte 2

03/04/2007 | Elio e Le Storie Tese

Interviste Eliatiche parte 2
News 2007 - Boris, guarda come ti stritolo la fiction

27/03/2007 | La Stampa

Boris, guarda come ti stritolo la fiction
News 2007 - Elio firma la sigla di Boris

14/03/2007 | TVblog

Elio firma la sigla di Boris
News 2007 - Sorpresa: brano inedito di EelST

14/03/2007 | Elio e Le Storie Tese

Sorpresa: brano inedito di EelST
News 2007 - Boris, la serie di Fox Italia lanciata via blog

08/03/2007 | TVblog

Boris, la serie di Fox Italia lanciata via blog
News 2007 - Boris, la prima serie tv targata Sky

26/02/2007 | TVblog

Boris, la prima serie tv targata Sky

Merchandising casuale

Meme casuali

S03E07

Guarda, io di solito stabilisco il compenso a secondo della difficoltà del lavoro.
S02E06

Sì, ora ti dico una cosa. Non la dimenticare, eh, è una cosa importante. Non mi devi mai toccare. Mai. Mai.

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione. | Webmaster: Salvatore Blanca

Top