Questo sito web aderisce al Regolamento UE /679, comunemente denominato GDPR. Utilizziamo cookies propri e di terze parti per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni, leggi la cookie policy e privacy policy.

  • Bandiera dell'Italia
  • Bandiera del Regno Unito

Gli occhi di spade

Le citazioni di Boris su alcune scene dell'ottava ed ultima stagione de Il trono di spade.

Gli occhi di spade - Copertina Apri tutto! Ma tu, come stare? Io vedere ombra di bebe in tua luce. E smarmellate tutta la luce, non mi fate il buio!
Ah bella! Come stai? Quando ce li laviamo 'sti capelli, eh? Libera la creatura, ho bisogno di guardarla negli occhi. Smarmella. Il fuoco, l'esperienza del fuoco, vabbè, io te la consiglio.
Boom! È esplosa la clinica. Facciamoli scopare. Così, de botto. Senza senso. Non ti dispiace se bevo un goccetto? E così è stato, caro Walter. Giorgio si è ripreso ed ora cresce Jonathan in un luogo il cui nome, per motivi oscuri, non posso rivelarti. Tuo, Gustavo.
No, cioé, terrei le luci interne, no, diegetiche, politiche. Cinema poetico politico. Detur mei nihil. Malum est, tetrum profluvium, litor fruor, fungor potior, ego sum pro habeo! Mi dai da bere così non ci pensiamo più? Sì, ora ti dico una cosa. Non la dimenticare, eh, è una cosa importante. Non mi devi mai toccare. Mai. Mai.
Ovunque lontano di qui inebriatevi di vino, musica e poesia. Io voglio conflitto, azione, incidenti, morti! E invece sei lì costretto a guardare due che si sbavano addosso. Apri quella pooortaaa! Quanta bella gente! E che vino.
La rabbia, falla montare piano piano. Non è che tu subito entri e dai di matto. Non sappiamo se affrontare lo spinosissimo problema delle guerre puniche, si figuri se possiamo riaprire il capitolo, Machiavelli, così, di punto in bianco. Secondo me, prima di morire, dovrebbe salvare una persona, un bambino! Senti, te volevo di' che me dispiace per lo scazzo dell'altra volta.
Mettiti comodo. Siamo della Reete. C'è una cosa che tu non sai, Guglielmo. Siamo fratelli. Sì, spacca, spacca, sfogati figl', spacca tutto, non ti preoccupare. Chiedere chiarimenti a "Tarzanetto".
C'è il problema del vaso. Sai il vaso, quello brutto che sta sempre in mezzo? C'è scritto qua. Si agita molto, ha delle visioni. La didascalia parla chiaro. Voglio più fiamme. Molte più famme! Voglio il delirio!

Fun

Merchandising | Acquista DVD e gadgets su Boris

Boris - La fuori serie italiana Stagione 01 Boris 2 Boris 3 Boris Il Film (DVD) Boris Il Film (Blu-ray) Boris 3 - Carmelo Travia Boris Il film - Elio e le storie tese Boris Il film - Carmelo Travia e Giuliano Taviani

Webmaster: Salvatore Blanca

© Boris Italia - . Boris Italia è un fansite dedicato alla serie tv italiana Boris. Dal , con gioia e passione.

Top