Fabrizio Buompastore intervistato da Week On

 Fabrizio Buompastore intervistato da Week On

Fabrizio Buompastore

Week On oggi ha intervistato Fabrizio Buompastore. L’attore nella terza stagione ha interpretato il personaggio di Ciccio Sultano, uno dei 5 comici della sitcom Troppo Frizzante. René si reca negli studi televisivi di Milano insieme ad Arianna e Duccio per girare il pilota del progetto.

Come prima domanda l’intervistatore chiede a Fabrizio gli esordi della sua carriera. L’attore risponde che la sua passione nasce in occasione di un evento teatrale organizzato da Gigi Proietti a Bari. Fabrizio all’epoca era poco più che adolescente e si nascondeva tra le poltrone del teatro per assistere alle prove. Dopo quell’esperienza, a 18 anni è entrato nell’Accademia del Teatro In portico gestita da Gigi Proietti.

Fabrizio segue tanti gruppi e pagine a tema Boris ma in maniera particolare il gruppo Facebook Boris s h i t / p o s t / i n g gruppo. Si unisce all’intervista anche uno degli amministratori del gruppo che rivolge all’attore alcune domande sulla serie Boris.

Una delle curiosità relative a Boris riguarda la partecipazione di Fabrizio alla serie. L’attore risponde dicendo che inizialmente conosceva Giacomo Ciarrapico e poi in seguito ha conosciuto gli altri 2 autori. Secondo lui sono 3 autori diversi ma complementari ed ognuno di loro ha impresso alla serie la propria visione.

Quando si presentò per il provino di Ciccio Sultano, Fabrizio non sapeva ancora che si trattava di uno dei personaggi di Boris 3. Nel corso dei vari provini successivi l’attore ha capito che si trattava di Boris e ciò lo metteva in ansia.

Dopo la fine della riprese, prima della messa in onda della terza stagione su FX, ha partecipato all’evento organizzato al Teatro Palladium di Roma per l’anteprima delle prime 2 puntate di Boris 3. Fabrizio rimase colpito dalla massiva partecipazione dei fan presenti al teatro.

L’attore ricorda anche Mattia Torre, autore scomparso nel

Ribadisce che i 3 autori erano in simbiosi e quindi sia Luca Vendruscolo che Giacomo Ciarrapico riusciranno a portare sul set di Boris 4 la volontà e le intenzioni di Mattia.

Oltre la scomparsa di Mattia Torre viene ricordata anche la scomparsa di Roberta Fiorentini che ha interpretato il ruolo di Itala, la segretaria di edizione de Gli occhi del cuore. L’attore non sa dare una risposta precisa su come verrà gestita la sua assenza nelle sceneggiature della nuova stagione.

L’intervistatore chiede se 11 anni dopo la fine della serie gli autori avranno ancora le stesse licenze e libertà di linguaggio oppure dovranno adeguarsi al recente clima di politically correct. L’attore dice che la forza di Boris risiede proprio nella libertà di linguaggio e gli autori non rinuncerebbero facilmente a questa possibilità.

Ascolta “-St.2 -Ep.12 -SPECIALE BORIS 4!” su Spreaker.

Nell’intervista che potete riascoltare su Spreaker al link https://www.spreaker.com/user/week.on/st-2-ep-12-specile-boris-4, Fabrizio ricorda l’enorme successo che riscuote la serie. La riproposizione su Netflix della serie lo scorso anno ha riacceso l’entusiasmo nelle nuove generazioni di fans che all’epoca della prima messa in onda erano giovanissimi. L’attore inoltre ricorda la grande sintonia con gli attori principali della serie ed in particolare con Ninni Bruschetta.

Esprime anche la sua opinione su Ciccio Sultano, il personaggio che ha interpretato in Boris. Fabrizio risponde che si è divertito ad interpretare quel personaggio. Aggiunge che Boris lascia un segno nello spettatore ad ogni visione ed alimenta la voglia di rivederlo nel corso del tempo.

Dice anche la sua su Boris Il film e sostiene che il film si può considerare come una costola della serie.

Dopo una pausa musicale, continua l’intervista e alla domanda sul suo personaggio preferito della serie l’attore risponde che è Duccio. Gli viene chiesto se la sua partecipazione a Boris gli abbia dato maggiori opportunità lavorative e l’attore risponde che non ha notato un cambiamento notevole anche se le maestranze dei set in cui lavora lo riconoscono subito.

Post simili