Buon compleanno Ninni Bruschetta!

 Buon compleanno Ninni Bruschetta!

Boris Il film – Foto di scena: Ninni Bruschetta

Oggi, , è il compleanno di Ninni Buschetta. L’attore, originario di Messina, ha interpretato il direttore della fotografia Duccio Patané. La figura di Duccio rappresenta uno degli aspetti del lavoratore medio italiano, ovvero un professionista con buone qualità ma che per pigrizia e per direttive della Rete è costretto a limitarsi.

Meme Boris 1x01 - Non capisci un cazzo
Meme Boris 1×01 – Non capisci un cazzo

Già dalla prima puntata della prima stagione, Duccio mostra tutta la sua svogliatezza e la sua fotografia approssimata. Eloquente è la discussione con il nuovo arrivato sul set, Alessandro, in cui spiega che nella fiction, la fotografia non deve essere più bella di quella della pubblicità, sennò la gente cambia canale. Una frase che spiazza lo stagista ma che spiega perfettamente le esigenze delle reti generaliste.
Nel corso della seconda stagione continua con la sua fotografia casereccia, in quanto i risultati degli ascolti della fiction Gli occhi del cuore sono più che incoraggianti.
Nella terza stagione Duccio riceve un’altra possibilità. Il regista infatti lo chiama per curare la fotografia di Troppo Frizzante, una puntata pilota prodotta dalla concorrenza. L’esperienza milanese durerà poco e successivamente accetterà la sfida di Medical Dimension.

Boris Il film - Foto di scena: Ninni Bruschetta
Boris Il film – Foto di scena: Ninni Bruschetta

In Boris Il film invece Duccio, come il resto della storica troupe, inizialmente non è presente sul set per girare La casta. Dopo la cacciata in malo modo della troupe sofisticata verrà convocato invece insieme agli altri. Una musica epica e un carosello di auto che ricordano quelli dei più importanti traguardi calcistici accompagnano il loro arrivo sul set. Nella trasposizione cinematografica di Boris, Duccio darà il meglio di sé stesso e alla fine riuscirà a sorprendere René. Degna di nota è la scena delle luci diegetiche, in cui il direttore della fotografia mostra al regista il suo lavoro a tal punto da entusiasmarlo.

Post simili